Taboo (saga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Taboo è una saga cinematografica di grande successo, una delle più celebri per quanto riguarda il cinema porno. Iniziata nel 1980, non si è ancora del tutto conclusa, sebbene una certa ripetitività delle sceneggiature ha reso più stantie le pellicole recenti.

Il titolo delle serie è già emblematico ed il tabù affrontato è quello dell'incesto ed in particolare quello tra madre e figlio. In estrema sintesi, la trama è la seguente: una donna di circa 40 anni, Barbara Scott, viene abbandonata dal marito ma poco dopo seduce il figlio adolescente Paul, diventando la sua amante. Il successo di Taboo ha permesso di realizzare numerosi sequel, in cui altri membri della famiglia Scott avevano dei rapporti sessuali.

Nell'estate del 2006 la Standard Digital (oggi chiamata Addictive Entertainment) ha pubblicato un cofanetto contenente le prime sei edizioni di Taboo ed ancora una volta il pubblico ha dimostrato di gradire.

I protagonisti della serie sono Kay Parker, pornostar britannica divenuta celebre in un'età in cui la maggior parte delle sue colleghe si ritirano dalle scene (nel 1980, all'epoca di Taboo 1, aveva 36 anni), ed il regista Kirdy Stevens, ideatore della serie cult.

Nel 2007 la AVN (Adult Video News) ha inserito Taboo 1 nella lista dei 101 film pornografici più importanti nella storia: in particolare la controversa pellicola si è piazzata in 21ª posizione.

Filmografia "ufficiale"[modifica | modifica wikitesto]

Taboo (1980)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 2 (1982)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 3 - The Final Chapter (1984)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 4 - The Younger Generation (1985)[modifica | modifica wikitesto]

Sequel approvati[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 5 - The Secret (1987)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 6 - The Obsession (1988)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 7 - The Wild And The Innocent (1989)[modifica | modifica wikitesto]

  • Attori: Bonnie Walker, Karen Stronger, Kitty Shayne, Lynx Canon, Lysa Thatcher, Mai Lin, Polly Wagner, Suzanne French, Tigr, Herschel Savage, Jamie Gillis, Jesse Adams, Jim Malibu, M. Eglud, R. Balder, R. Tynan, Randy West
  • Regista: Kirdy Stevens
  • Produzione: Metro/Cal-Vista

Taboo 8 (1990)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 9 (1991)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 10 (1992)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 11 (1994)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 12 (1994)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 13 (1994)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 14 (1995)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 15 (1995)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 16 (1996)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 17 (1997)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 18 (1998)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 19 (1998)[modifica | modifica wikitesto]

Taboo 2001 - Sex Oddyssey (2002)[modifica | modifica wikitesto]

  • Starring: Nicole Sheridan, Ava Vincent, Aurora Snow, Brianna Blaze, Kiki Daire, Brandy Nash, Joel Lawrence
  • Director: James Avalon
  • Studio: Metro/Cal-Vista

Taboo 21 (2004)[modifica | modifica wikitesto]

  • Starring: Melanie Stone, Steven St. Croix, Barrett Blade
  • Director: Red Ezra
  • Studio: Metro/Cal-Vista

Taboo 22 (2006)[modifica | modifica wikitesto]

  • Starring: Ava Rose, Brooke Haven, Faith Leon, August, Neveah
  • Director: D. Cypher
  • Studio: Metro/Cal-Vista

Taboo 23 (2007)[modifica | modifica wikitesto]

  • Starring: Audrey Bitoni, Ben English, Penny Flame, Mya Luanna, Gina Lynn, Sammie Rhodes, Sandra Romain, Richelle Ryan
  • Director: Anton Slayer
  • Studio: Metro/Cal-Vista

Sequel non approvati[modifica | modifica wikitesto]

Taboo American Style 1[modifica | modifica wikitesto]

Taboo American Style 2[modifica | modifica wikitesto]

Taboo American Style 3[modifica | modifica wikitesto]

Taboo American Style 4[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]