TVR Sagaris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TVR Sagaris
TVR Sagaris in Monte Carlo cropped.JPG
Descrizione generale
Costruttore bandiera  TVR
Tipo principale Coupé
Produzione dal 2004
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.057 mm
Larghezza 1.850 mm
Altezza 1.175 mm
Passo 2.361 mm
Massa 1.078 kg
Altro
Stile Graham Browne
Auto simili Ascari KZ1
Koenigsegg CCX
Zenvo ST1
Sagaris engine.jpg

La TVR Sagaris è un'automobile progettata e costruita dalla casa automobilistica britannica TVR nella fabbrica di Lancashire.

Il prototipo della Sagaris fu presentato nel 2003 in occasione della MPH03 Auto Show. La vettura che sarebbe stata prodotta fu presentata nel 2004 al Birmingham Motorshow e la vendita cominciò lo stesso anno.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Basata sulla TVR T350, la Sagaris era concepita per gare automobilistiche di endurance. Questo si traduce nelle molte entrate d'aria e particolari della scocca che garantiscono un raffreddamento costante, molto importante in questo tipo di gara.

Come tutte le TVR, anche la Sagaris ignora completamente le linee-guida dell'UE riguardo alle automobili, non utilizzando così ABS o airbag, né controlli elettronici per stabilità o trazione, che ne accentuano l'uso in pista.

Il nome, Sagaris, deriva dall'omonima ascia da combattimento (molto leggera) usata dagli Sciti, che usavano per penetrare l'armatura del nemico. La Sagaris è stata disegnata da Graham Browne.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Prestazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • velocità massima 300 km/h
  • accelerazione 0-100 km/h 3.8 secondi
  • Circa 12 l/100 km

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili