Túlio Lustosa Seixas Pinheiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Túlio
Lula, Túlio and Bebeto de Freitas (2).jpg
Túlio (a sinistra) con Lula
Dati biografici
Nome Túlio Lustosa Seixas Pinheiro
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 175 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Sobradinho Sobradinho
Carriera
Giovanili
1993-1994 Goias Goiás
Squadre di club1
1995-2000 Goias Goiás 77 (3)
2001-2002 Al-Hilal Al-Hilal  ? (?)
2003 Goias Goiás 20 (0)
2003-2004 Botafogo Botafogo 49 (4)
2005-2006 Oita Trinita Oita Trinita 44 (3)
2007-2008 Botafogo Botafogo 54 (7)
2009 Corinthians Corinthians 1 (0)
2009-2010 Gremio Grêmio 32 (0)
2010 Goias Goiás 0 (0)
2010-2012 Figueirense Figueirense 73 (0)
2013- Sobradinho Sobradinho 0 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 agosto 2013

Túlio Lustosa Seixas Pinheiro, detto Túlio (Brasilia, 15 aprile 1976), è un calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista, che gioca nel Sobradinho.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Gioca come centrocampista difensivo, ruolo a cui è arrivato dopo aver giocato per un breve periodo come terzino sinistro.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la carriera nel 1995 nel Goiás; dopo un breve periodo all'Al-Hilal, tra il 2001 e il 2002. Tornò nel 2003 al Goiás, passò al Botafogo.

Túlio arrivò al secondo posto in Campeonato Brasileiro Série B con il club carioca, aiutando o Glorioso a tornare in Série A. All'epoca faceva copia a centrocampo con Fernando. A metà 2005 si trasferì all'Oita Trinita in Giappone.

Túlio tornò al Botafogo nel 2007, quando vinse la Taça Rio. In coppia con Leandro Guerreiro, Túlio aiutò la squadra, allora guidata da Cuca, ad avanzare in molte competizioni.

Túlio, Lula e Bebeto de Freitas.

Vinse la Copa Peregrino e la seconda Taça Rio nel 2008, in coppia con Diguinho in questa stagione; inoltre la squadra ripeté il cammino della stagione precedente, classificandosi al secondo posto nel campionato Carioca, dietro il Flamengo. Túlio poi decise di rescindere il contratto col Botafogo[1] e raggiunse l'accordo con il Corinthians fino al 2010,[2] lasciando però il club poco dopo per trasferirsi al Grêmio.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Goiás: 1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2003
Goiás: 2000
Botafogo: 2007, 2008

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (PT) Túlio acerta rescisão e deixa o Bota in Globo Esporte. URL consultato il 2-12-2008.
  2. ^ (PT) Corinthians anuncia a contratação do volante Túlio in Globo Esporte. URL consultato il 29-4-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]