Syobon Action

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Syobon Action
Titolo originale しょぼんのアクション
Sviluppo z_gundam_tanosii
Ideazione z_gundam_tanosii
Serie Syobon Action
Data di pubblicazione febbraio 2007
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Microsoft Windows, Amiga, Sega Dreamcast, Linux, Wii, Android
Supporto Download
Seguito da Syobon Action 2

Syobon Action (しょぼんのアクション Shobon no Akushon?), noto anche con i nomi non ufficiali Cat Mario e Neko Mario, è un videogioco a piattaforme freeware rilasciato nel febbraio 2007. Contiene numerosi elementi che parodizzano Super Mario Bros. per Nintendo Entertainment System. Il gioco è noto per la sua elevata difficoltà.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il giocatore controlla un personaggio simile ad un gatto in dei livelli a scorrimento verso destra, molto simili a quelli di Super Mario Bros. anche nella grafica. Il gioco è diviso in quattro livelli, irti di trappole di ogni genere (blocchi nascosti, blocchi cadenti, buche che si aprono all'improvviso, power-up controproducenti etc.) che rendono il gioco molto difficile da completare. Molti game designer hanno commentato che per completare il gioco è necessario pensare logicamente procedendo per tentativi[1].

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è stato ideato e programmato da "z_gundam_tanosii" in tre giorni, quand'era al college, ispirato dal videogioco The Big Adventure of Owata's Life ((人生オワタ\(^o^)/の大冒険 Jinsei Owata no Daibōken?)[2]. Le musiche sono reinterpretazioni in MIDI di temi tratti da Super Mario Bros., Cheetahmen II, Spelunker, Ghosts 'n Goblins e Puyo Puyo.

Altre versioni[modifica | modifica sorgente]

Una versione open source di Syobon Action è stata rilasciata sotto il nome Open Syobon Action. Questa versione è giocabile nelle piattaforme AmigaOS 4.1, Sega Dreamcast[3] e Linux. Tramite Homebrew Channel, il gioco è stato rilasciato anche per Wii; quest'ultima versione aggiunge cinque nuovi livelli, ripresi dal sequel Syobon Action 2[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ryan Patton, Obstructing the view: An argument for the use of obstructions in art education pedagogy in The Journal of Social Theory In Art Education, vol. 30, 2010, pp. 49–59.
  2. ^ しょぼんのアクションについてのどーでもいい話
  3. ^ http://iberdc.dreamcast.es/news.php?readmore=540
  4. ^ http://scognito.drunkencoders.com/projects/syobon-action.php