Synodontidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Synodontidae
Synodus saurus1.JPG
Synodus saurus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Aulopiformes
Famiglia Synodontidae

I Synodontidae sono una famiglia di pesci ossei marini appartenenti all'ordine Aulopiformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Sono diffusi in tutti i mari tropicali e sutropicali. Nel mar Mediterraneo sono presenti due specie:

Al contrario della generalità degli Aulopiformes la maggioranza dei Synodontidae frequenta fondi sabbiosi in acque relativamente basse nei pressi di barriere coralline o scogliere. Non mancano comunque le specie di profondità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo è cilindrico e slanciato con bocca molto grande armata di denti lunghi e sottili, di diverse dimensioni e forma. Gli occhi sono posti all'estremità del muso. Non ci sono fotofori. Le pinne ventrali sono molto più lunghe delle pettorali.

La colorazione è variegata e screziata in quasi tutte le specie.

Nonostante che alcune specie tropicali possano raggiungere i 70 cm di lunghezza la maggior parte delle specie non supera i 20 cm.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di predatori all'aspetto che cacciano piccoli pesci, crostacei ed altri invertebrati. Tutte le specie fanno vita bentonica. Hanno sessi separati.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Saurida undosquamis
  2. ^ *(EN) Lista delle specie da Fishbase

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tortonese E. Osteichthyes, Calderini, 1975 (come Synodidae)
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci