Syngnathus typhle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pesce ago cavallino
Syngnathus typhle Rab.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Ordine Syngnathiformes
Sottordine Syngnathoidei
Famiglia Syngnathidae
Sottofamiglia Syngnathinae
Genere Syngnathus
Specie S. typhle
Nomenclatura binomiale
Syngnathus typhle
Linnaeus, 1758
Sinonimi

Siphonostoma typhle (Linnaeus, 1758)
Siphostoma typhle (Linnaeus, 1758)
Syngnathus argentatus Pallas, 1814
Syngnathus pelagicus Risso, 1810
Syngnathus ponticus Pallas, 1814
Syngnathus pyrois Risso, 1827
Syngnathus rondeletii Delaroche, 1809
Syngnathus rotundatus Michahelles, 1829
Syngnathus viridis Risso, 1810
Syphonostoma typhle (Linnaeus, 1758)
Tiphle hexagonus Rafinesque, 1810

Syngnathus typhle, conosciuto comunemente come pesce ago cavallino, è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Syngnathidae, nonché specie tipo del genere Syngnathus.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa nel Mar Mediterraneo, nel Mar Nero, nell'Atlantico orientale (dalle coste del Marocco fino alla penisola scandinava) e nel Mar Baltico.

Abita acque costiere fino a -20 metri di profondità, nelle praterie di Posidonia oceanica o di Zostera.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Syngnathus typhle Rab 1.JPG

Presenta un corpo affusolato, di colorazione da marrone a verde, simile a quella delle foglie di Posidonia oceanica, con la grande testa allungata lunga quasi quanto l'intero corpo. La particolare conformazione della testa, che ricorda i profili di un cavallo, gli conferisce il nome di cavallino.
Raggiunge una lunghezza massima di 35 centimetri.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Come le altre specie della famiglia, anche il Pesce ago cavallino è specie ovovivipara: la femmina depone le uova in una tasca incubatrice che il maschio ha sotto la coda, dove le uova incuberanno fino alla schiusa, quando il maschio li "partorirà".

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di invertebrati e di piccoli pesci.

Predatori[modifica | modifica sorgente]

È preda abituale di Eutrigla gurnardus.

Sottospecie[modifica | modifica sorgente]

S. typhle viene suddiviso in quattro sottospecie a seconda della distribuzione geografica:

  • Syngnathus typhle typhle, pesce ago cavallino atlantico, dal Marocco fino alla penisola scandinava. Il muso è di colorazione uniforme e non presenta le ramificazioni della sottospecie rondeleti. Lungo fino a 25 centimetri;
  • Syngnathus typhle rondeleti, pesce ago cavallino mediterraneo, mar Mediterraneo e mar Nero. Fino a 35 centimetri.
  • Syngnathus typhle rotundatos, mar Adriatico settentrionale, col muso più sottile di S. rondeleti;
  • Syngnathus typhle argentatus, mar Nero, col muso più sottile di S. rondeleti.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Egidio Trainito, Atlante di flora e fauna del Mediterraneo, 2004ª ed., Milano, Il Castello, 2004. ISBN 88-8039-395-2.
  • Patrick Louisy in Trainito, Egidio (a cura di), Guida all'identificazione dei pesci marini d'Europa e del Mediterraneo, Milano, Il Castello, 2006. ISBN 88-8039-472-X.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci