Syngnathidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cavallucci marini e pesci pipa
Weedy Sea Dragon Mooloolaba Underwater World.JPG
Phyllopteryx taeniolatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Ordine Syngnathiformes
Sottordine Syngnathoidei
Famiglia Syngnathidae
Sottofamiglie

I Syngnathidae, meglio conosciuti come cavallucci marini e pesci ago sono una numerosa famiglia di pesci d'acqua marina dalle spiccate peculiarità fisiche.

Le specie di questa famiglia presentano infatti un lungo muso tubolare e una testa cavallina, particolarmente accentuata nei cavallucci marini.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Questi pesci sono diffusi in tutti gli oceani e anche nel Mar Mediterraneo. Alcune specie sono diffuse in acque salmastre e perfino dolci.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

I Singnatidi sono divisi in due sottofamiglie:

La prima sottofamiglia presenta pesci con corpo allungato e sottile, sigariforme, lungo peduncolo caudale (a volte è presente una pinna caudale tondeggiante), chiamati pesci-pipa e pesci simili ai cavallucci marini ma con postura orizzontale, conosciuti come draghi di mare.

La seconda sottofamiglia è molto conosciuta, e raggruppa i cavallucci di mare, pesci con postura eretta, verticale, coda prensile.

Tutte le specie della famiglia non presentano pinne anali e, talvolta, pinne ventrali.

Pericoli[modifica | modifica wikitesto]

I cavallucci marini sono pescati e fatti essiccare per essere venduti ai turisti nelle località di mare e, assieme ai pesci-pipa, usati come ingredienti nella medicina tradizionale cinese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci