Symplocarpus foetidus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Symplocarpus foetidus
SKUNKCABBAGE-MOSS-400X575.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Alismatales
Famiglia Araceae
Genere Symplocarpus
Specie S. foetidus
Nomenclatura binomiale
Symplocarpus foetidus
Salisb.

Il Symplocarpus foetidus è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Araceae.

È alta fino a 50 cm. In inverno in grado di riscaldarsi per perforare la neve, dato che lo spadice conserva la propria temperatura attorno ai 20 gradi Celsius nel periodo invernale in cui la temperatura dell'aria è sotto lo zero, quindi si tratta di una pianta chiamata termoregolatrice, e per la sua produzione di calore trae il combustibile dalle radici.[1] I suoi fiori, dall'odore particolarmente intenso, sono ermafroditi.

È una pianta tossica per i cani.[senza fonte]

Symplocarpus foetidus

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Piante che producono calore", di Roger S.Seymour, pubbl. su "Le Scienze (Scientific American)", num348, agosto 1997, pag.84-89

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica