Sylvilagus transitionalis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Silvilago del New England[1]
Sylvilagus transitionalis (juvenile).jpg
Sylvilagus transitionalis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Glires
Ordine Lagomorpha
Famiglia Leporidae
Genere Sylvilagus
Specie S. transitionalis
Nomenclatura binomiale
Sylvilagus transitionalis
(Bangs, 1895)

Il silvilago del New England (Sylvilagus transitionalis Bangs, 1895) è, come suggerisce il nome, una specie di silvilago diffusa con popolazioni molto frammentate in alcune aree del New England, soprattutto dal Maine meridionale allo Stato di New York meridionale[3], a est del fiume Hudson. Sia nelle dimensioni (38,2-42,5 cm), che nell'aspetto, ricorda moltissimo il silvilago orientale.

Vive solamente in zone di foresta aperta o di macchia, soprattutto in prossimità di torrenti, paludi, stagni o laghi. Quando, agli inizi del secolo scorso, le fattorie vennero abbandonate e la foresta colonizzò di nuovo i territori prima coltivati, il numero di questi conigli aumentò considerevolmente; ma a partire dagli anni sessanta, quando ormai i primi sparuti boschetti erano divenuti foreste vere e proprie, essi iniziarono a diminuire.

Il silvilago del New England si nutre di una vasta gamma di piante erbacee, frutti e semi, ma in inverno consuma anche specie legnose.

A causa della sua forte diminuzione, questa specie è attualmente protetta nell'ambito dell'Endangered Species Act. La caccia è stata ristretta solo alle aree in cui questa specie coesiste con il silvilago orientale, allo scopo di proteggere le rimanenti popolazioni pure di silvilago del New England[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Scheda in (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ (EN) Smith, A.T. & Boyer, A.F. (Lagomorph Red List Authority) 2008, Sylvilagus transitionalis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  3. ^ Marianne K. Litvaitis; John A. Litvaitis. (Winter, 1996) Using Mitochondrial DNA to Inventory the Distribution of Remnant Populations of New England Cottontails. Wildlife Society Bulletin, Vol. 24, No. 4. pp. 725-730
  4. ^ Hunting Small game in New Hampshire - N.H. Fish and Game

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi