Sylvia sarda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Magnanina sarda
Sylvia sarda 1838.jpg
Sylvia sarda
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Sylvioidea
Famiglia Sylviidae
Genere Sylvia
Specie S. sarda
Nomenclatura binomiale
Sylvia sarda
Temminck, 1820

La magnanina sarda (Sylvia sarda Temminck, 1820) è un uccello insettivoro appartenente alla famiglia dei Sylviidae.[1]

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

La Magnanina sarda non ha sottospecie è monotipico.

Aspetti morfologici[modifica | modifica sorgente]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

La Magnanina sarda vive in Europa dell'ovest, ed Africa del nord, in Italia nidifica sulla Sardegna, ma anche sulle isole dell'Arcipelago Toscano, in habitat di media montagna formati da brughiere, e spazi aperti con cespugli.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Nidifica in primavera inoltrata.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Sylviidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'8 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Sylvia sarda in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli