Switchfoot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Switchfoot
Da sinistra a destra: Jerome Fontamillas, Chad Butler (in secondo piano), Drew Shirley, Jon Foreman, Tim Foreman
Da sinistra a destra: Jerome Fontamillas, Chad Butler (in secondo piano), Drew Shirley, Jon Foreman, Tim Foreman
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rock[1]
Adult contemporary music[1]
Post-grunge[1]
Christian rock[2]
Periodo di attività 1996 – in attività
Etichetta re:think
Sony BMG
lowercase people records
Atlantic Records
Album pubblicati 19
Studio 9
Live 2
Raccolte 3
Opere audiovisive 5
Sito web

I Switchfoot sono una rock band di San Diego, California, Stati Uniti, conosciuta per i testi spiritualmente evocativi e socialmente profondi. Con l'apporto di tre chitarristi sempre in prima linea che suonano simultaneamente, e il lavoro di Jerome sul sintetizzatore, la band offre un suono denso, melodico e accattivante spesso guidato dai riff delle chitarre.

Secondo il cantante Jon Foreman, il termine Switchfoot è un termine usato nel surf per indicare l'affrontare una direzione opposta. Nella musica sarebbe un nuovo modo di affrontare il mondo e la musica stessa.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi (1996-2002)[modifica | modifica sorgente]

Gli Switchfoot furono fondati nel 1996 col nome di "Chin Up", di cui facevano parte Jon, Tim e Chad alla batteria. Dopo aver suonato in parecchi spettacoli, nel 1997, il gruppo fu contattato da Charlie Peacock e firmarono un contratto con la re:think Records, una divisione della Sparrow Records. Decisero così di cambiare il loro nome in Switchfoot. Con la Re:think, i Switchfoot pubblicarono i loro primi tre album: The Legend of Chin, New Way to Be Human e Learning to Breathe.

Dei tre primi album, fu Learning to Breathe ad avere il maggiore successo. LA RIAA lo nominò disco d'oro ed in seguito ebbe addirittura un Grammy come miglior album pop-rock.

Nel 2002, gli Switchfoot ebbero un ruolo fondamentale nella colonna sonora del film I passi dell'amore. L'attrice e cantante Mandy Moore, l'attrice principale del film, cantò la canzone dei Switchfoot "Only hope" durante una scena.

The Beautiful Letdown (2003-2005)[modifica | modifica sorgente]

Nel 2003, i Switchfoot realizzarono il loro debutto nella Columbia Records: The Beautiful Letdown, che rappresenta un'evoluzione del gruppo. Fu introdotto un nuovo componente: il tastierista Jerome Fontamillas, ex membro di due gruppi industrial, i Mortal e i Folt Zandura. Jerome, però, già faceva tour con i Switchfoot dal 2000, dopo l'uscita di Learning to Breathe.

The Beautiful Letdown fu nominato doppio-platino per aver venduto oltre 2,6 milioni di copie. Ci fu anche un enorme successo radio per i due singoli "Meant to Live" e "Dare you to move". In particolare quest'ultimo brano è inserito nella colonna sonora del film I passi dell'amore - A Walk to Remember e negli episodi 1.08 e 2.05 del telefilm One Tree Hill. Dopo il successo di questo album uscì il primo DVD live del gruppo Live in San Diego, che fu anch'esso nominato platinum. Altri singoli minori da questo album furono "This is your life" e "Gone". Nel 2005, Switchfoot ebbe cinque nominazioni Dove Award e ne vinse quattro, incluso Artista dell'anno.

Nothing Is Sound (2005-2006)[modifica | modifica sorgente]

Nel 2005, con l'uscita dell'album Nothing is Sound, gli Switchfoot annunciarono che il chitarrista Drew Shirley era diventato il quinto membro del gruppo, dato che Drew faceva i tour con loro già dal 2003. Con l'entrata di Drew, gli Switchfoot si adattarono ad un sound molto più forte e più dark del precedente. Per la promozione dell'album, i Switchfoot registrarono un video musicale per il singolo "Stars". Il secondo singolo, invece, fu "We Are One Tonight", che uscì nel 2006.

Oh! Gravity. (2006-2008)[modifica | modifica sorgente]

Il 26 dicembre 2006 è uscito il quinto album del gruppo, "Oh! Gravity." All'uscita fu subito nominato il #1 sulla iTunes Album Chart.

Per promuovere l'album fu resa pubblica una canzone chiamata "Dirty Second Hands". Ma il primo singolo dell'album fu "Oh!Gravity" mentre il secondo, uscito più di recente è "Awakening".

Hello Hurricane (2009-2010)[modifica | modifica sorgente]

Il settimo album è uscito il 10 novembre 2009. Il sound è molto più carico e potente dei precedenti lavori (complice anche la nuova produzione affidata a Rob Cavallo). Il singolo promozionale è "Mess of Me".

Vice Verses (2011-2013)[modifica | modifica sorgente]

L'ottavo album in studio è uscito il 27 settembre 2011, anticipato il 27 luglio dal singolo Dark Horses. Vice Verses ha debuttato all'ottava posizione della classifica Billboard 200.

Fading West (2014-presente)[modifica | modifica sorgente]

Il 10 gennaio 2014, viene pubblicato il nono album in studio del gruppo, Fading West.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia degli Switchfoot.

Album[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Switchfoot in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ Switchfoot, About.com. URL consultato il 26 gennaio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock