Sweyn III di Danimarca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sweyn III
Moneta di Sweyn III
Moneta di Sweyn III
Re di Danimarca
In carica 1146 - 1157
Predecessore Eric III
Successore Valdemaro I
Nascita 1125
Morte 23 ottobre 1157
Padre Eric II

Sven III Grathe (112523 ottobre 1157) fu re di Danimarca tra il 1146 e il 1157. Regnò come co-reggente con Canuto V di Danimarca dal 1152 e il 1154 e nuovamente nel 1157.

Era figlio illegittimo di Erik II Emune e di un'amante. Dopo l'abdicazione di Eric III nel 1146 Sweyn fu eletto re di Zelanda ma per diversi anni dovette lottare contro il suo rivale Canuto V che regnava nello Jutland. Un intervento militare germano fece diventare Sweyn "primo Re" con Canuto come co-regnante ma la posizione di Sweyn fu minata dai suoi presunti atteggiamenti tirannici e il suo comportamento pro-germano. Nel 1154 fu spodestato da un'alleanza tra Canuto e Valdemaro I, che era stato fino a quel momento uno dei suoi sostenitori. Dopo alcuni anni in esilio, nel 1157 Sweyn riuscì con l'aiuto militare germano ad arrivare ad una tripartizione forzata del Regno, proclamandosi governatore della Scania.

Si dice che nel corso di un banchetto (il cosiddetto Banchetto di sangue a Roskilde) nel 1157 avesse cercato di eliminare i suoi due co-governatori. Canuto rimase ucciso, Valdemaro riuscì a fuggire nello Jutland e il 23 ottobre Sweyn venne sconfitto a Grathe Heath (da cui il suo soprannome) e venne ucciso durante la fuga.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro dell'Ordine dell'Elefante - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine dell'Elefante

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re di Danimarca Successore
Eric III 11461157 Valdemaro I
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie