Swertia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Swertia
Swertia perennis 230705.jpg
Swertia perennis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Gentianales
Famiglia Gentianaceae
Genere Swertia L. (1753)
Specie
  • vedi testo

Il genere Swertia è un genere appartenente alla famiglia delle Gentianaceae, comprendente circa 135 specie, il cui nome deriva da Emmanuel Swart, un giardiniere olandese autore di un Florilegium nei primi anni del diciassettesimo secolo[1]. Il genere è diffuso soprattutto nelle zone temperate di Asia ed Africa, e con pochissime specie in Europa e Nord America. Secondo alcuni botanici, il genere Swertia comprenderebbe al suo interno il genere americano Frasera, ma l’accomunazione non trova riscontro nell’analisi filogenetica.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Corneliuson, Jens in Wahlström & Widstrand, Stockholm (ed) (a cura di), Växternas namn. Vetenskapliga växtnamns etymologi, 1997, –.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica