Svevi del Banato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Territori tradizionali tedeschi (Sassoni o Svevi) nel Banato e in Transilvania.

Gli svevi del Banato (in tedesco Banater Schwaben, in romeno semplicemente şvabi) sono un'etnia germanica del gruppo degli Svevi del Danubio, emigrati in Banato nel corso del XVIII secolo, provenienti da diverse regioni del sud della Germania e dall'Austria.

Nonostante abbiano a lungo rappresentato un'importante e potente minoranza della popolazione romena, a causa delle trasformazioni politiche dell'ultimo secolo, la maggior parte degli svevi del Banato è ritornata in Germania.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]