Suzuki RGV Γ 500

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Suzuki RGV Γ 500
MotoLegende2009 32 suzuki rgv500 v4.jpg
Suzuki RGV Γ 500 del 1991 di Kevin Schwantz
Costruttore Flag of Japan (bordered).svg Suzuki
Tipo Classe 500
Produzione dal 1987 al 2001
Sostituisce la Suzuki RG Γ 500
Modelli simili Aprilia RSW-2 500
Cagiva C587, C588, C589,
C590, C591, C592, C593 e C594
Honda NSR 500 e NSR 500 V2
V70 e PG 500R
ELF 500 ROC
Muz Weber 500
Proton KR Mk3
Sabre V4
Yamaha YZR 500

La Suzuki RGV Γ 500 è una motocicletta da competizione della Suzuki, con motorizzazione due tempi, che ha partecipato al motomondiale della classe 500, vincendo il titolo piloti per due anni, il 1993 con Kevin Schwantz e il titolo 2000 con Kenny Roberts Jr, ma senza ottenere mai il titolo costruttori.

La moto nel 1996 passa dal motore superquadro 56x50,6 a un motore quadro 54x54 (alesaggio x corsa), che poi nel 2000 diventerà 54x54,5.

Prodotti derivati[modifica | modifica sorgente]

Da questa moto fu preso spunto per la produzione della Suzuki RGV 250, una moto sportiva che riprendeva la linea del modello del motomondiale e parte della sua sportività, in un momento favorevole a queste moto a due tempi.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]