Sutter's Mill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 38°48′12.5″N 120°53′32.25″W / 38.803472°N 120.892292°W38.803472; -120.892292

Sutter's Mill nel 1850
Ricostruzione moderna

Sutter's Mill fu una segheria posseduta dal pioniere del XIX secolo John Sutter in comproprietà con James Wilson Marshall. Si trovava a Coloma (California) sulle rive della biforcazione meridionale del fiume American. Sutter's Mill è famose per il suo forte legame con la corsa all'oro californiana.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il 24 gennaio 1848 Marshall trovò molte schegge d'oro che iniziarono la trasformazione della California in un vivace centro d'attività.[1] Nei successivi sette anni circa 300 000 persone giunsero in California (metà via terra e metà per mare) per cercare fortuna alla ricerca di oro o vendendo oggetto quali pale e picconi ai cercatori d'oro.

Le prime fonti scritte della scoperta a Sutter's Mill furono scritte da Henry Bigler[2] e Azariah Smith,[3] nei rispettivi diari. Come molte altre persone che stavano lavorando alla segheria, questi due erano veterani in congedo del battaglione mormone.[4] Dopo la scoperta fatta alla segheria, partì l'epoca della "corsa all'oro" ed in molti giunsero da est in cerca di fortuna. Quest'epoca aiutò a formare persone quali Levi Strauss e Luzena Wilson.

Posizione[modifica | modifica sorgente]

Il sito della segheria si trova sulla biforcazione meridionale del fiume American. Il sito di Marshall Gold Discovery State Historic Park è inserito nei California Historical Landmark col numero 530.[5] L'attuale Sutter's Mill è una copia dell'edificio originale. Fu ricostruito partendo dal progetto dello stesso Marshall e dalle foto del tempo.

Nella cultura popolare[modifica | modifica sorgente]

La segheria fu anche un'ispirazione per la cantautrice Dan Fogelberg.[6] Il nome della segheria fu anche il titolo di una canzone dei New Riders of the Purple Sage ed il nome del blog di Herb Sutter.

Smithsonian[modifica | modifica sorgente]

Le prime schegge d'oro scoperte alla segheria sono esposte oggi presso lo Smithsonian Institution.

Immagini[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gold Nugget, americanhistory.si.edu. URL consultato il 17 aprile 2010.
  2. ^ California Gold An Authentic History of the First Find With the Names of Those Interested in the Discovery, www.sfmuseum.org. URL consultato il 17 aprile 2010.
  3. ^ The Gold Discovery Journal of Azariah Smith, Brigham Young University. URL consultato il 17 aprile 2010.
  4. ^ William G. Hartley, On the Trail in September in Ensign, Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni, settembre 1997, pp. 40–41. URL consultato il 13 maggio 2010.
  5. ^ Sutter’s Mill Site, www.hmdb.org. URL consultato il 17 aprile 2010.
  6. ^ Sutter's Mill by Dan Fogelberg, Amazon.com. URL consultato il 17 aprile 2010.