Susanna Rigacci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Susanna Rigacci (Stoccolma, 1960) è un soprano svedese naturalizzato italiano.

Susanna Rigacci
Fotografia di {{{nome}}}
Nazionalità Italia Italia
Svezia Svezia
Genere Musica classica
Musica contemporanea
Operatic pop
Sito web

È nota al pubblico internazionale soprattutto per le sue interpretazioni nei brani delle colonne sonore dei film di Sergio Leone: "Il buono, il brutto, il cattivo", "C'era una volta il West", "Giù la testa", "L'estasi dell'oro", scritte e dirette da Ennio Morricone.

Ha iniziato la sua carriera di cantante lirica giovanissima affermandosi in concorsi internazionali (Callas Rai 1993, Sänger Förderungspreis 1985). Successivamente amplia il suo repertorio classico attivandosi con la "Musica contemporanea", la "Musica moderna" e "Operatic pop".

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Susanna Rigacci, nata in Svezia, proveniente da famiglia di musicisti (il padre è il compositore e direttore d'orchestra Bruno Rigacci), ha concluso la sua preparazione musicale al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, successivamente si è perfezionata con Gina Cigna ed Iris Adami Corradetti, sotto la cui guida si afferma ai Concorsi Internazionali “Maria Callas” (concorso Rai 1983) e al "Sängerförderungspreis" al Mozarteum di Salisburgo (1985), dove consegue il primo premio assoluto. Canta in sei lingue.

Susanna Rigacci si è esibita nei teatri più prestigiosi al mondo: in Italia al Teatro alla Scala di Milano, al Maggio Musicale Fiorentino di Firenze, a La Fenice di Venezia, al Teatro dell'Opera di Roma al Teatro San Carlo di Napoli, al Teatro Massimo di Palermo, all'Arena di Verona; all'estero: al Carnegie Hall, al Radio City Music Hall di New York, all'Opéra Comique e al Théatre Châtelet di Parigi, alla Filarmonica di Praga, al Royal Albert Hall, al Queen Elizabeth Hall di Londra, all'Opéra de Wallonie di Liegi, alla Sibelius Academy di Helsinki, alla Fundaçao Gulbenkian di Lisbona, al Wexford Festival, al Teatro Municipale di Mallorca e allo Staatsteater di Berna.

Predilige il repertorio barocco italiano, ambito nel quale conta diverse incisioni con i Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone,(Erato) e per le case discografiche Philips e Bongiovanni. Susanna Rigacci ha poi perfezionato il suo repertorio brillante affrontando Donizetti e Rossini.

Si dedica anche alla musica moderna e contemporanea, repertorio nel quale si è esibita alla Biennale di Venezia e al Festival di Gibellina, e cantando con l'orchestra Roma Sinfonietta, la London Sinfonietta, le orchestre della RAI di Roma, Torino e Milano, l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali a Milano, l'Orchestra Sinfonica Siciliana. Ha interpretato Webern, Berg, Schönberg, Berio, Nono, Sciarrino e alcune composizioni di Togni, Pennisi, D'Amico, De Rossi Re in prima esecuzione assoluta. Ha cantato come protagonista nella prima italiana di La gatta inglese di Henze al Teatro Comunale di Bologna

È interprete come voce solista nell'opera teatrale di Edoardo De Filippo Padre Cicogna musicata e diretta da Nicola Piovani con Luca De Filippo voce recitante.

Nel febbraio 2011 partecipa al Festival di Sanremo 2011 come voce di accompagnamento nel brano Io confesso dei La Crus.

Nel luglio 2011 debutta nel recital "InCanto Cinema", dove interpreta brani internazionali di musica da film.

Dal 2001 è interprete, in concerti e incisioni, della musica di Ennio Morricone.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]