Susanna Kaysen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Susanna Kaysen (Cambridge, 11 novembre 1948) è una scrittrice statunitense.

Ha frequentato il liceo al Commonwealth School a Boston e al Cambridge School of Weston prima di essere ricoverata al McLean Hospital nel 1967, per il trattamento psichiatrico della depressione. In clinica apprende di essere affetta dal disturbo borderline della personalità. Viene dimessa dopo diciannove mesi.

Questa esperienza, che l'ha segnata profondamente, è stata materiale fondamentale per la sua autobiografia, scritta nel 1994, Girl, Interrupted; il libro nel 1999 diventerà il film Ragazze interrotte, con Winona Ryder nel ruolo di Susanna.

È figlia dell'economista Carl Kaysen, professore al MIT e primo consigliere del presidente John F. Kennedy.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88222694 LCCN: n86109794

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie