Susanna Clarke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Susanna Clarke al Worldcon 2005 a Glasgow

Susanna Mary Clarke (Notthingam, 1959) è una scrittrice inglese di romanzi fantasy, conosciuta principalmente per essere l'autrice del romanzo Jonathan Strange & il signor Norrell (2004), vincitore del Premio Hugo e del World Fantasy Award nel 2005.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Susanna Mary Clarke nasce il 1 novembre 1959 a Nottingham. Figlia maggiore di un ministro metodista, trascorse la sua infanzia tra l'Inghilterra del Nord e la Scozia. Completa la sua educazione al St Hilda's College di Oxford, laureatasi nel 1987 in lettere, filosofia, politica ed economia. Nel 1990 si trasferisce a Torino ad insegnare inglese, poi nel 1991 a Bilbao. Torna in Inghilterra nel 1992.

Nel 1993, mentre risiedeva nella contea di Durham in una casa che si affacciava sul Mare del Nord, iniziò a scrivere il suo primo romanzo, Jonathan Strange & il signor Norrell, che completerà dopo nove anni e sarà pubblicato da Bloomsbury nell'ottobre del 2004. Scrivere il romanzo non fu affatto una impresa facile, essendo composto da poco meno di 900 pagine, e nel richiedere moltissimo tempo, da parte della Clarke, in una ricerca storica dei primi anni del XIX secolo.

Clarke risiede a Cambridge con il suo compagno, lo scrittore di fantascienza Colin Greenland, con il quale vive dal 1996. Susanna Clarke sta lavorando ad un nuovo libro, ambientato un paio d'anni dopo la fine degli eventi di Jonathan Strange & il signor Norrell. Questa nuova opera sarà focalizzata su personaggi differenti.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

(parziale)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 19931023 LCCN: n2004036926