Surfin' Safari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Surfin' Safari
Artista The Beach Boys
Tipo album Studio
Pubblicazione ottobre 1962
Durata 24 min : 53 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Surf pop
Pop
Etichetta Capitol Records
T-1808
Produttore Nick Venet
Registrazione 4 ottobre 1961
aprile, 8 agosto, 5 e 6 settembre 1962
Note n. 32 Stati Uniti
The Beach Boys - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1963)

Surfin' Safari è l'album con cui i The Beach Boys debuttarono nel 1962.

Il disco raggiunse la 32ª posizione nella classifica americana durante le 37 settimane che rimase in classifica.

A quell'epoca il più vecchio del gruppo, il cantante solista Mike Love, cugino dei fratelli Wilson, aveva solo 21 anni. Carl Wilson, il più giovane, ne aveva 16.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Origine e storia[modifica | modifica sorgente]

Nell'autunno del 1961, i cugini Brian Wilson e Mike Love composero una canzone sul surf, intitolata Surfin' dietro suggerimento del fratello minore di Brian, Dennis Wilson, grande appassionato di quello sport. Ben presto formarono una band, reclutando il più piccolo dei fratelli Wilson, Carl, alla chitarra elettrica e il compagno di scuola di Brian alle superiori, Al Jardine, alla chitarra ritmica. Brian avrebbe suonato il basso, Dennis la batteria e Mike sarebbe stato il cantante-frontman. Pubblicata su singolo in dicembre, con la produzione di Hite Morgan, e con Luau sul lato B, Surfin' raggiunse la posizione numero 75 nella classifica Top 100 statunitense all'inizio del 1962.

Il padre dei ragazzi, Murry Wilson, divenne il manager del gruppo. In primavera, egli sottopose un nastro demo semi-professionale del gruppo all'attenzione della Capitol Records. I Beach Boys furono ingaggiati e il nuovo singolo Surfin' Safari / 409 venne pubblicato nel giugno seguente. Al Jardine lasciò il gruppo prima della registrazione del demo, sostituito da un amico di Carl, David Marks, fino alla fine del 1963. Con Surfin' Safari e 409 entrambe divenute dei successi, la Capitol Records approvò l'uscita di un album completo della band. Brian Wilson, che regolarmente collaborava per la stesura dei pezzi con Mike Love e Gary Usher, contribuì alle canzoni che formarono il primo LP.

Surfin' Safari, nonostante l'attribuzione ufficiale a Nick Venet, venne notoriamente prodotta da Brian Wilson. Il secondo singolo, Ten Little Indians, ebbe meno fortuna, raggiungendo solamente la posizione numero 49 in classifica. Anche se Mike e Brian erano i due cantanti principali del gruppo, anche Dennis debuttò come voce solista nel brano Little Girl (You're My Miss America).

In Gran Bretagna, l'album non venne pubblicato fino all'aprile 1963, e fallì l'entrata in classifica.

Copertina[modifica | modifica sorgente]

L'iconica foto di copertina dell'album mostra i cinque membri della band a bordo di un'auto sulla spiaggia di Paradise Cove, a Malibù. La foto fu scattata dal fotografo ufficiale della Capitol, Ken Veeder.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato 1
  1. Surfin' Safari (Brian Wilson/Mike Love) - 2:05 1
  2. County Fair (Brian Wilson/Gary Usher) - 2:15 1
  3. Ten Little Indians (Brian Wilson/Gary Usher) - 1:26 1
  4. Chug-A-Lug (Brian Wilson/Gary Usher/Mike Love) - 1:59 1
  5. Little Girl (You're My Miss America) (Catalano/Herb Alpert) - 2:04 2
  6. 409 (Brian Wilson/Mike Love/Gary Usher) - 1:59 1
Lato 2
  1. Surfin' (Brian Wilson/Mike Love) - 2:10 1
  2. Heads You Win - Tails I Lose (Brian Wilson/Gary Usher) - 2:17 1
  3. Summertime Blues (Eddie Cochran/Jerry Capeheart) - 2:09 3
  4. Cuckoo Clock (Brian Wilson/Gary Usher) - 2:08 4
  5. Moon Dawg (Derry Weaver) - 2:00 (strumentale)
  6. The Shift (Brian Wilson/Mike Love) - 1:52 1

Specifiche esecutori[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • Surfin' / Luau , 8 dicembre 1961, US numero 75
  • 409 / Surfin' Safari, 4 giugno 1962, US numero 14 (409 US numero 76)
  • Ten Little Indians / County Fair, 26 novembre 1962, US numero 49

Formazione[modifica | modifica sorgente]

  • Alan Jardine - voce, basso acustico (solo in Surfin')
  • Mike Love - voce solista
  • David Marks - chitarra ritmica, armonica, voce (tranne Surfin')
  • Brian Wilson - basso, tastiere, voce
  • Carl Wilson - chitarra elettrica, voce
  • Dennis Wilson - batteria, voce

Cover[modifica | modifica sorgente]

La canzone Surfin' Safari è stata reinterpretata dai Ramones nell'album Acid Eaters

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Surfin' Safari/Surfin' USA CD booklet notes, David Leaf, c.1990.
  • "The Nearest Faraway Place: Brian Wilson, The Beach Boys and the Southern California Experience", Timothy White, c. 1994.
  • "Wouldn't It Be Nice - My Own Story", Brian Wilson and Todd Gold, c. 1991.
  • "Top Pop Singles 1955-2001", Joel Whitburn, c. 2002.
  • "Top Pop Albums 1955-2001", Joel Whitburn, c. 2002.
  • All Music Guide.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock