Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Super Contra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Super Contra
Titolo originale Super Kontora
Sviluppo Konami
Pubblicazione Konami
Data di pubblicazione 1988
Genere Sparatutto a scorrimento
Tema Fantascienza
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer (2 alleati)
Piattaforma Arcade, Nintendo Entertainment System, MS-DOS, Amiga, Windows, PlayChoice-10
Distribuzione digitale Virtual Console
Specifiche arcade
CPU Motorola 6809 1,5 MHz
Processore audio Motorola 6809 2 MHz
Risoluzione 224×280
Periferica di input Joystick 8 dir., 2 puls.

Super Contra (スーパー魂斗羅?) è un videogioco del 1988, sequel del titolo della Konami Contra, pubblicato l'anno precedente. A differenza dell'originale Contra, la versione arcade di Super Contra è stata distribuita in Europa con il suo titolo originale e con la modalità a due giocatori intatta. Livelli e scenari del gioco sono molto simili a Operation C per il Game Boy, anche se le musiche sono diverse, ma l'armamento del gioco è identico a quello di Operation C per Game Boy; infatti Bill può avere le stesse munizioni del gioco in bianco e nero e i nemici sono leggermente diversi. Una versione domestica di Super Contra è stata pubblicata per Nintendo Entertainment System nel 1990, con il titolo Super C in America del Nord e Probotector II: Return of the Evil Forces nella regione PAL.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli eventi narrati seguono la storia di Contra: dopo aver distrutto il cuore del Nido Alieno, Bill Rizer e Lance Bean fanno ritorno a casa, convinti che il cuore fosse Red Falcon. Invece quest'ultimo si riorganizzò e lanciò un nuovo attacco contro il Pianeta, disseminandolo di robot guardiani e soldati alieni. Dopo aver incontrato la vera forma di Red Falcon (una specie di mostro con la faccia di una donna) e averlo sconfitto in una battaglia all'ultimo proiettile, Bill e Lance fanno ritorno a casa, avendo restaurato la pace sulla Terra.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]