Super Contra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Super Contra
Titolo originale Super Kontora
Sviluppo Konami
Pubblicazione Konami
Data di pubblicazione 1988
Genere Sparatutto a scorrimento
Tema Fantascienza
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer (2 alleati)
Piattaforma Arcade, Nintendo Entertainment System, MS-DOS, Amiga, Windows, PlayChoice-10
Distribuzione digitale Virtual Console
Specifiche arcade
CPU Motorola 6809 1,5 MHz
Processore audio Motorola 6809 2 MHz
Risoluzione 224×280
Periferica di input Joystick 8 dir., 2 puls.

Super Contra (スーパー魂斗羅?) è un videogioco del 1988, sequel del titolo della Konami Contra, pubblicato l'anno precedente. A differenza dell'originale Contra, la versione arcade di Super Contra è stata distribuita in Europa con il suo titolo originale e con la modalità a due giocatori intatta. Livelli e scenari del gioco sono molto simili a Operation C per il Game Boy, anche se le musiche sono diverse, ma l'armamento del gioco è identico a quello di Operation C per Game Boy; infatti Bill può avere le stesse munizioni del gioco in bianco e nero e i nemici sono leggermente diversi. Una versione domestica di Super Contra è stata pubblicata per Nintendo Entertainment System nel 1990, con il titolo Super C in America del Nord e Probotector II: Return of the Evil Forces nella regione PAL.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Gli eventi narrati seguono la storia di Contra: dopo aver distrutto il cuore del Nido Alieno, Bill Rizer e Lance Bean fanno ritorno a casa, convinti che il cuore fosse Red Falcon. Invece quest'ultimo si riorganizzò e lanciò un nuovo attacco contro il Pianeta, disseminandolo di robot guardiani e soldati alieni. Dopo aver incontrato la vera forma di Red Falcon (una specie di mostro con la faccia di una donna) e averlo sconfitto in una battaglia all'ultimo proiettile, Bill e Lance fanno ritorno a casa, avendo restaurato la pace sulla Terra.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi