Super Cars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Super Cars
Super Cars.jpg
Sviluppo Magnetic Fields
Pubblicazione Gremlin Graphics
Data di pubblicazione 1990
Genere Simulatore di guida
Tema Automobilismo
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Amiga, Atari ST, Amstrad CPC, Commodore 64, MSX, Nintendo Entertainment System, ZX Spectrum
Supporto Floppy disk

Super Cars è un simulatore di guida con visuale dall'alto, stilisticamente influenzato da Super Sprint, prodotto dalla Gremlin Interactive, che in seguito produrrà la serie di videogiochi Lotus.

Nel videogioco ci sono nove pista con quattro livelli di difficoltà per ognuno, che possono essere utilizzate in qualsiasi ordine (benché l'ultima pista che il giocatore sceglie viene resa appositamente più difficoltosa). In ogni gara, il giocatore guadagna dei soldi che possono essere utilizzati per potenziare e personalizzare la propria vettura, con la possibilità di dotarla con vari armamenti. Per andare avanti nel gioco, il giocatore deve classificarsi ad ogni gare nelle prime tre posizioni. Nelle prime gare ci sono soltanto quattro sfidanti controllati dal computer, che col progredire del gioco aumentano gradualmente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi