Super Bowl XIII

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Super Bowl XIII
1 2 3 4 Totale
PIT 7 14 0 14 35
DAL 7 7 3 14 31
Edizione XIII
Data 21 gennaio 1979
Stadio Orange Bowl
Città Miami
MVP Terry Bradshaw
Inno nazionale The Colgate Thirteen
Arbitro Pat Haggerty
Halftime show "Carnival Salute to Caribbean" presentato da Bob Jani
Spettatori 79.484
TV negli Stati Uniti
Network NBC
Telecronaca Curt Gowdy, Merlin Olsen e John Brodie
Left arrow.svg XII XIV Right arrow.svg

È stata la finale della stagione regolare del 1978. Gli Steelers, campioni della AFC, sono arrivati al Super Bowl XIII forti di un parziale di vittorie e sconfitte di 17 a 2 nella regular e nella post season. La squadra della Pennsylvania ha affrontato nella finale, disputata per l'ultima delle 5 volte consecutive al Miami Orange Bowl di Miami, Florida, i campioni uscenti della NFC, i Dallas Cowboys e si è imposta, al termine di una partita molto avvincente, con il punteggio di 35 a 31. La vittoria degli Steelers è arrivata anche grazie al quarterback Terry Bradshaw che ha lanciato per un totale di 318 yards con 17 passaggi completati su 30 e 4 touchdown e che, a fine partita, è stato premiato come MVP della partita.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]