Suore del Divin Redentore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Suore del Divin Redentore, dette di Giavarino, sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla S.D.R.[1]

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La congregazione deriva da quella delle suore del Santissimo Salvatore di Niederbronn: nel 1863 il vescovo di Győr, János Simor, chiese alla loro casa di Vienna di inviare delle religiose a Sopron per la cura dei bambini del locale orfanotrofio. La comunità ungherese si staccò presto dalla casa madre dando inizio a una congregazione indipendente e nel 1868 il vescovo János Zalka diede all'istituto dei nuovi regolamenti.[2]

Le suore si diffusero rapidamente in Ungheria e negli Stati Uniti d'America, dove nel 1923 fu eretta una provincia.[2]

Tra il 1949 e il 1950, con l'avvento del regime comunista, le suore in Ungheria e Slovacchia vennero disperse e i loro beni confiscati. Sopravvissero le province austriaca e statunitense.[3]

La congregazione ricevette il pontificio decreto di lode il 3 giugno 1913 e le sue costituzioni furono approvate definitivamente dalla Santa Sede il 2 luglio 1940.[2]

Attività e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Le suore si dedicano all'istruzione e all'educazione cristiana della gioventù e all'assistenza agli ammalati.[2]

Sono presenti in Camerun, Italia, Slovacchia, Stati Uniti d'America, Ucraina, Ungheria;[4] la sede generalizia, dal 1959, è in via del Casale Piombino a Roma.[1]

Alla fine del 2008 la congregazione contava 452 religiose in 33 case.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2010, p. 1535.
  2. ^ a b c d G. Rocca, DIP, vol. III (1976), col. 746.
  3. ^ G. Rocca, DIP, vol. III (1976), col. 747.
  4. ^ Apoštolát. URL consultato il 19 maggio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Annuario Pontificio per l'anno 2010, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo