Suore terziarie francescane elisabettine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le suore terziarie francescane elisabettine sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla S.T.F.E.[1]

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La congregazione venne fondata a Padova il 10 novembre 1828 da Elisabetta Vendramini (1790-1860) con l'aiuto del sacerdote Luigi Maran (1794-1859) per l'educazione e l'assistenza alle orfane e alle fanciulle abbandonate: le prime suore seguivano la regola del terz'ordine secolare di san Francesco, approvata da papa Niccolò IV nel 1289.[2]

Uno degli aspetti peculiari dell'opera educativa della Vendramini era che le ragazze affidate alle cure del suo istituto, pur essendo occupate a tempo pieno, erano lasciate in continuo rapporto con le famiglie di origine, presso le quali potevano recarsi a mangiare e dormire. Le religiose si segnalarono durante l'epidemia di febbre asiatica che colpì Padova nel 1836, quando le francescane elisabettine furono le uniche a prestare assistenza agli ammalati.[2]

L'istituto, aggregato all'Ordine dei frati minori dal 19 febbraio 1904, ottenne il pontificio decreto di lode il 5 aprile 1910 e le sue costituzioni vennero approvate definitivamente dalla Santa Sede il 18 giugno 1924.[2]

Elisabetta Vendramini è stata beatificata da papa Giovanni Paolo II nella basilica di San Pietro a Roma il 4 novembre 1990.[3]

Attività e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Le terziarie francescane elisabettine si dedicano a varie attività educative, socio-assistenziali e sanitarie.

Sono presenti in Europa (Italia), nelle Americhe (Argentina, Ecuador), in Africa (Egitto, Kenya, Sudan) e in Palestina;[4] la sede generalizia è a Padova.[1]

Al 31 dicembre 2005, la congregazione contava 1.032 religiose in 117 case.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2007, p. 1590.
  2. ^ a b c DIP, vol. IV (1977), coll. 284-286, voce a cura di G. Rocca.
  3. ^ Tabella riassuntiva delle beatificazioni avvenute nel corso del pontificato di Giovanni Paolo II. URL consultato il 9-11-2009.
  4. ^ Le comunità elisabettine. URL consultato il 9-11-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo