Sultana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il battello a vapore, vedi Sultana (battello a vapore).
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio di persona, vedi Sultan.

Sultana è la forma al femminile del titolo principesco di Sultano in arabo: ﺳﻠﻄﺎﻥ, sultān, dal vocabolo sulta in arabo: ﺳﻠﻄـة, che significa "forza", "autorità", attribuita alle mogli legittime e alle principesse del sangue, figlie di un Sultano e di una consorte legittima.

In Egitto, Shajarat al-Durr (o Shajar al-Durr), una schiava di origine turca, sposa dell'ultimo Sultano ayyubide, al-Salih Ayyub, fu l'unica Sultana che resse direttamente il governo del Paese, trasferendo la guida del paese ai Mamelucchi degli Ayyubidi, dopo averne sposato il loro alto esponente turcomanno, l' atabeg Al-Muizz Izz ad-Dîn Aybak.