Suiformes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Suiformes
Cinghiale
un cinghiale (Sus scrofa)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Infraclasse Eutheria
Superordine Laurasiatheria
Ordine Artiodactyla
Sottordine Suiformes
Famiglie

I Suiformi (Suiformes) sono un sottordine di animali appartenenti all'ordine dei Mammiferi Artiodattili.

Caratteristica distintiva del gruppo è la presenza di uno stomaco non propriamente concamerato e, pertanto, ai Suiformi non è permessa la funzione della ruminazione, differendo così dagli altri sottordini degli Artiodattili (Tilopodi e Ruminanti). La pelle dei Suiformi è abbastanza spessa, con pelo rado ed ha la facoltà di sviluppare uno strato abbondante di lardo. La dentatura è completa e mostra canini a crescita continua che, in alcune specie, fuoriescono dalla bocca a formare zanne per la difesa.

Tra le specie di Suiformi più comuni si hanno: l' ippopotamo, il pecari, il babirussa, il facocero, il potamochero, l' ilocero e il cinghiale nelle sue sottospecie (tra cui il maiale).

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Infraordine Paleodonti (Palaeodonta) †

Infraordine Iodonti (Hyodonta)

Infraordine Ancodonti (Ancodonta)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi