Sue Wilkins Myrick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sue Wilkins Myrick
Sue Myrick, Official Portrait 112th Congress.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Carolina del Nord, distretto n.9
Durata mandato 3 gennaio 1995 - 3 gennaio 2013
Predecessore Alex McMillan
Successore Robert Pittenger

Sindaco di Charlotte, Carolina del Nord
Durata mandato 1987 - 1991

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatrice

Sue Wilkins Myrick (Tiffin, 1º agosto 1941) è una politica statunitense, appartenente al Partito Repubblicano e membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della Carolina del Nord dal 1995 al 2013.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nell'Ohio, la Myrick intraprese una carriera nel mondo delle pubbliche relazioni e successivamente si dedicò alla politica con il Partito Repubblicano.

Dopo aver servito all'interno del consiglio comunale di Charlotte, ne venne eletta sindaco. Nel 1989, durante la campagna per la rielezione, rivelò di aver intrapreso la relazione con suo marito mentre lui era sposato con un'altra donna. Nonostante la dichiarazione la Myrick venne rieletta dai cittadini.

Nel 1992 si candidò al Senato, ma perse le primarie repubblicane contro Lauch Faircloth. Due anni dopo venne eletta deputata alla Camera e gli elettori la riconfermarono per altri otto mandati sempre con elevate percentuali di voto, fino a quando nel 2012 annunciò la sua volontà di lasciare il Congresso alla scadenza del mandato.

La Myrick era nota per essere una dei deputati più conservatori della Camera e fu l'autrice della prefazione del controverso libro "Muslim Mafia".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 16825008