Suddivisioni dell'Armenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Armenia

Questa voce è parte della serie:
Politica dell'Armenia



Altri stati · Atlante


L'Armenia è suddivisa in 2 livelli amministrativi locali, regolati dalla legge sull’ordinamento locale dell’11 dicembre 1995.

Al primo livello si trovano gli 11 marzer (մարզեր), marz (մարզ) al singolare, a volte tradotto con regione e a volte con provincia. Il territorio della capitale Yerevan è uno di questi.

Al secondo livello si trovano gli hamaynk’ner (համայնքներ), hamaynk’ (համայնք) al singolare, che vuol dire comunità e sono concettualmente simili ai comuni italiani.

Entrambi i livelli amministrativi non godono di molta autonomia, infatti l’Armenia ha mantenuto un’impostazione di governo molto centralizzata, come al tempo dell’Unione Sovietica, lasciando quasi tutto il potere in mano al Presidente della Repubblica che nomina il governo, il quale controlla le amministrazioni locali.


Le province[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Province dell'Armenia.
Province dell'Armenia

Le 11 province sono:

  1. Aragatsotn (Արագածոտնի մարզ)
  2. Ararat (Արարատի մարզ)
  3. Armavir (Արմավիրի մարզ)
  4. Geghark'unik' (Գեղարքունիքի մարզ)
  5. Kotayk' (Կոտայքի մարզ)
  6. Lori (Լոռի մարզ)
  7. Shirak (Շիրակի մարզ)
  8. Syunik' (Սյունիքի մարզ)
  9. Tavush (Տավուշի մարզ)
  10. Vayots' Dzor (Վայոց Ձորի մարզ)
  11. Yerevan (Երևան) (status amministrativo speciale)

Ogni provincia è amministrata da un governatore, il marzpet (մարզպետ), nominato e rimovibile, con decreto, dal governo a cui segue la ratifica del Presidente. Yerevan ha uno status speciale per cui il suo territorio è equiparato ad un marz ma al posto del marzpet c’è il sindaco, nominato e rimovibile dal Presidente, su proposta del Primo Ministro.

I comuni[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Comuni dell'Armenia.

I comuni sono 914[1] e hanno un capo comunità che nel caso delle città prende il titolo di sindaco. Dei 914 comuni, 48 hanno lo status di città anche se dal punto di vista amministrativo non c’è differenza tra città (քաղաք) o villaggio (գյուղ).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Servizio Nazionale di Statistica dell'Armenia

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]