Suburbio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il sobborgo (in lingua latina suburbio, plurale suburbi; dal suburbium, da sub-, "sotto", e urbs, "città") è un quartiere di periferia di una città o di una metropoli. In relazione al differente livello organizzativo locale, il sobborgo può anche rappresentare un'area residenziale separata dalla vicina città principale da cui è talvolta dotato anche di autonomia amministrativa.

Il termine suburbio deriva da sub-urbe, mentre sobborgo da sub-borgo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il suburbio si sviluppa con case che vengono costruite su una strada principale (strada statale, strada regionale, strada provinciale, strada vicinale o altra strada comunale principale), poi vengono costruite nella zona delle traverse di questa strada principale, poi vengono realizzati gli incroci a ragnatela. Infine queste strade vengono talvolta collegate, in caso di necessità determinate dal piano regolatore, ad altre strade principali nei paraggi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]