Submission (film 2004)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Submission
Titolo originale Submission
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Paesi Bassi
Anno 2004
Durata 10 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere documentario
Regia Theo van Gogh
Sceneggiatura Ayaan Hirsi Ali
Theo van Gogh
Montaggio Theo van Gogh

Submission è un cortometraggio della durata di circa 10 minuti girato in inglese, diretto dal regista olandese Theo van Gogh e scritto da Ayaan Hirsi Ali, un ex membro del Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia nel parlamento olandese.

Il titolo della pellicola è una diretta traduzione del termine Islam. Il film parla delle donne maltrattate in famiglie musulmane: esso riporta la storia di una donna musulmana picchiata e violentata da un proprio parente. Sul corpo di questa donna il regista fece scrivere alcuni versetti del Corano, ciò che forse più di tutto avrebbe provocato la ritorsione per cui il 2 novembre 2004 ad Amsterdam il regista fu assassinato da un esponente del Gruppo Hofstad, Mohammed Bouyeri.

Reazioni[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola venne vista come un insulto da parte delle comunità musulmane; anche molti sostenitori delle idee di Hirsi Ali contro l'abuso e l'oppressione femminile espressero dubbi riguardo l'utilità del film di denuncia, temendo che esso avrebbe portato solo alla radicalizzazione delle rispettive posizioni.

Il 2 novembre 2004 Theo van Gogh venne assassinato in pubblico da Mohammed Bouyeri, un militante fondamentalista residente in Olanda. Sul cadavere venne ritrovata una lettera[1] appuntata con un pugnale che metteva in relazione l'assassinio con il film e la visione di van Gogh nei confronti dell'Islam, giudicata blasfema dai fondamentalisti islamici. La lettera era indirizzata a Hirsi Ali e chiamava al Jihad contro gli infedeli, gli Stati Uniti, l'Europa, l'Olanda e la stessa Hirsi Ali.

Dopo l'assassinio del regista, Submission guadagnò una fama internazionale. Il film venne ritirato dal festival di Rotterdam ma venne mostrato in televisione in numerosi paesi europei, fra cui:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) English translation - letter left on Theo Van Gogh's body by the militant Islamist killer was 'Jihad Manifesto' -A call to destroy America and all "unbelievers"

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema