Suba (musicista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Suba, nome d'arte di Mitar Subotić (Novi Sad, 23 giugno 1961San Paolo, 2 novembre 1999), è stato un musicista, compositore e produttore discografico serbo.

Suba
Nazionalità Serbia Serbia
Brasile Brasile
Genere Musica elettronica
Periodo di attività 1987-1999
Etichetta Ziriguiboom/Crammed Discs
Album pubblicati 4

In Jugoslavia si laureò in composizione e orchestrazione. Dopo aver fatto ricerca sulla musica etnica dell'Europa orientale, a fine anni ottanta decise di tentare la fortuna a Parigi. Con una borsa di studio UNESCO in tasca, arrivò in Brasile il 15 maggio 1990. Visse per circa nove anni Brasile.

Tra il 1990 e la sua morte il 2 novembre 1999, Suba ha lasciato il segno nella musica sperimentale brasiliana. Ha lavorato con e per Marina Lima, Bebel Gilberto, João Donato, João Parahyba, Mestre Ambrosio e altri; morì durante la produzione di un album della musicista Bebel Gilberto quando lo studio di registrazione andò a fuoco, soffocato dal fumo mentre tentava di salvare il materiale che aveva registrato con Bebel.

Discografia (solista)[modifica | modifica wikitesto]

  • Disillusioned (1987)
  • The Dreambird (1994) (con Goran Vejvoda)
  • Angel's Breath (1994) (con Milan Maladenović e altri)
  • São Paulo Confessions (1999, pubblicato nel 2000; poco dopo la sua morte)
  • Suba Tributo Ziriguiboom/Crammed Discs ZIR13 (2002)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(SRENPT) sito ufficiale

Controllo di autorità VIAF: 74050955
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie