Studio op. 10 n. 5 (Chopin)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Studio op. 10 n. 5
Etude 10 5.png
Compositore Fryderyk Chopin
Tonalità Sol bemolle maggiore
Tipo di composizione Studio
Numero d'opera Op. 10
Epoca di composizione Parigi, 1830
Durata media 1' 31"
Organico

pianoforte

Lo Studio op. 10 n. 5, conosciuto anche come Tasti Neri, è stato composto da Fryderyk Chopin nel 1830. Questo studio è caratteristico per essere stato scritto quasi tutto su tasti neri; solamente nella misura 66, Chopin inserì un fa naturale, unico tasto bianco per la mano destra in tutto l'intero pezzo.

È la mano sinistra a disegnare la melodia, per lo più con accordi e ottave; alla mano destra spetta l'accompagnamento con rapide terzine in successione.