Stu Inman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stu Inman
Dati biografici
Nome Stuart K. Inman
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
General manager
Ritirato 1972 - allenatore
1986 - general manager
Carriera
Giovanili
S. Jose St. Spartans S. Jose St. Spartans
Carriera da allenatore
1957-1960 S. Jose St. Spartans S. Jose St. Spartans (vice)
1960-1966 S. Jose St. Spartans S. Jose St. Spartans 77-68
1972 Portland T. Blazers Portland T. Blazers 6-20
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Stuart K. "Stu" Inman (2 agosto 1926Lake Oswego, 30 gennaio 2007[1]) è stato un allenatore di pallacanestro e dirigente sportivo statunitense, professionista nella NBA.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Come general manager costruì i Portland Trail Blazers campioni NBA nel 1977, scegliendo negli anni giocatori come Bill Walton, Geoff Petrie, Lloyd Neal, Lionel Hollins, Bob Gross, Wally Walker e Johnny Davis oltre a Maurice Lucas nel draft dispersivo della ABA.

Dopo aver scelto Clyde Drexler nel 1983, nel draft seguente scelse Sam Bowie, lasciando Michael Jordan ai Chicago Bulls.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Inman dies; put together Blazers' title team ESPN, 2 febbraio 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]