Strepitose Parkers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strepitose Parkers
Strepitose Parkers.png
Titolo originale The Parkers
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1999-2004
Formato serie TV
Genere commedia
Stagioni 5
Episodi 111
Durata 25 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Saradipity Productions, Regan Jon Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 30 agosto 1999
Al marzo 2004
Rete televisiva UPN
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 28 gennaio 2004
Al 12 agosto 2006
Rete televisiva Rai 2
Premi
Opere audiovisive correlate
Originaria Moesha

Strepitose Parkers è una serie televisiva statunitense, trasmessa in Italia da Rai 2. La serie nasce come spin-off della serie Moesha. Dal suo debutto nel 1999 fino al 2002 è stato la serie più guardata dagli africani d'America.[senza fonte]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Strepitose Parkers è incentrato sul rapporto madre e figlia che frequentano entrambe il Santa Monica College. Quando la possente Nikki Parker (Mo'Nique) scopre di essere incinta, lascia la scuola per prendersi cura della figlia Kim (Countess Vaughn). Ora che Kim è cresciuta, Nikki decide di tornare di nuovo a scuola; precisamente la scuola che frequenta anche la figlia, innamorandosi del professore di lei. Kim inizialmente è contraria a questa scelta, ma più avanti accetterà la cosa. Durante la serie, la relazione madre-figlia crescerà sempre di più. Nikki capisce che la figlia è abbastanza grande per poter vivere da sola. Kim realizza che quella che credeva una madre, ora è molto di più.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

La serie è approdata in Italia nel gennaio 2004 poco prima che essa terminasse nel suo paese d'origine, nel marzo 2004). In Italia è stata trasmesso esclusivamente da Rai 2.

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 1999-2000
Seconda stagione 23 2000-2001
Terza stagione 22 2001-2002
Quarta stagione 25 2002-2003
Quinta stagione 19 2003-2004

Il doppiaggio italiano[modifica | modifica sorgente]

Il doppiaggio è stato curato da CDL grazie a Rodolfo Bianchi.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Sin dal primo anno di messa in onda ha guadagnato un sostanzioso numero di nomination e vittorie.

Anno Risultato Award Categoria Artista
2001 Nominato Image Award Migliore serie comica
Vinto Miglior attrice in una serie comica Mo'Nique
2002 Nominato Miglior attore non protagonista in una serie comica Dorien Wilson
Miglior attrice di supporto in una serie comica Yvette Wilson
Vinto Miglior attrice in una serie comica Mo'Nique
2003 Nominato Miglior attrice in una serie comica Mo'Nique
Miglior serie comica
2004 Vinto Miglior attore non protagonista in una serie comica Dorien Wilson
Miglior attrice in una serie comica Mo'Nique
2005 Nominato Miglior attore non protagonista in una serie comica Dorien Wilson
Vinto Miglior attrice in una serie comica Mo'Nique
Anno Risultato Award Categoria Artista
2003 Vinto Young Artist Awards Migliore performance in una serie TV comica/giovane attore ospite Christopher Michael Massey
2004 Nominato BET Comedy Awards Miglior serie comica
Migliore direzione per una serie comica
Migliore sceneggiatura per una serie comica
Miglior attore non protagonista in una serie comica Dorien Wilson
Miglior protagonista (attrice conduttrice) in una serie comica Mo'Nique

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione