Street Football - La compagnia dei Celestini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Street Football - La compagnia dei Celestini
serie TV cartone
Titoli di testa della prima serie
Titoli di testa della prima serie
Lingua orig. italiano
Paese Italia
Regia
Regia ep. Givanno Fiorelli
Disegni Stephan Roux
Sceneggiatura
Studio
Reti Rai 2, Rai Gulp
1ª TV 24 novembre 2005
Episodi 78 (completa)
Durata ep. 22 min
Genere sport
Tema calcio in strada

La compagnia dei Celestini, rinominata in seguito Street Football - La compagnia dei Celestini e, dalla quarta stagione, Extreme Football, è una serie televisiva a disegni animati prodotta nel 2005 dalla de Mas & Partners, con la collaborazione di Rai Fiction, France 3, Télé Images Kids, Agogo Media. La serie si compone di due stagioni per 52 episodi complessivi più una terza di 26 episodi (che continua la trama della seconda stagione), che in Italia, come annunciato, è andata in onda a partire dal 14 giugno 2010 in occasione dei mondiali di calcio.

Questo cartone animato è liberamente ispirato al libro di Stefano Benni La Compagnia dei Celestini. Il nome della serie è stato cambiato in Street Football a partire dalla seconda stagione per potere migliorare lo sfruttamento del marchio[1].

Il colore celeste è la miscela fra l'azzurro della divisa di calcio italiana e il blu della divisa di calcio francese, che le unifica nella squadra dei celestini e le rappresenta entrambe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di ragazzini si allena lontano da occhi indiscreti, per giocare alla pallastrada, un gioco simile al calcio dove le poche regole sono strutturate sull'ambiente urbano. Lentamente i giovani protagonisti sapranno convincere gli adulti che li circondano della bontà del loro sport, pieno di valori come rispetto, solidarietà e amicizia e con il loro sostegno potranno disputare partite di pallastrada in trasferta per tutto il mondo.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Lucifero: È il capitano e capocannoniere dei Celestini. È nato in Argentina, nel 1997 dall'unione dell'avvocato Ramon Arias Oler e da Eva Echevarne, reputata come una gran donna. Purtroppo il paese è sotto la dittatura del "regime dei tiranni" identificabile al periodo Peronista, contro il quale Ramon si batte attivamente; per mettere al sicuro il figlioletto, si rivolge ad Adelaide Bifferi, la propria madre, con la quale però ha perso i contatti causa la separazione di lei dal marito, che è la direttrice dell'istituto Riffler, una scuola privata di Banessa. Eva e Ramon riescono nel loro intento e il piccolo parte alla volta del vecchio continente; poco dopo, però Ramon è arrestato ed Eva viene assassinata,anche se l'omicidio viene fatto passare per un tragico incidente d'auto. Frattanto Sebastiano raggiunge Banessa e incomincia la sua vita all'istituto Riffler, dove il suo caratterino vivace e forte gli guadagnano il soprannome di Lucifero, storpiatura del nome con cui si fa conoscere: Luciano Tagano, matura inoltre la sua passione ed il suo talento per il calcio, ma nessuno sembra molto interessato a ciò; nel 2004, arrivano due fratelli gemelli, Gionni e Gianni Finezza, dei veri e propri artisti del calcio, con i quali Lucifero può condividere la sua passione; l'anno successivo, nel 2005 arriva anche Gabriel Douala, ragazzo indo-senegalese che si distingue subito per l'eccellente curriculum di studi e che gli fa guadagnare il soprannome di Memorino. Dapprima isolato, entra presto in contatto con Lucifero e i gemelli e diventa in pochissimo tempo il migliore amico di Lucifero. Proprio quando, un pomeriggio, quest'ultimo gli fa crollare una pila di libri e lui prontamente la rimonta, dimostrando abili doti calcistiche, Lucifero gli propone di entrare nel loro team. Con loro c'è anche Tony, il portiere, il classico "sfigato". Assieme alla sua squadra partecipa e vince i primi 2 mondiali di pallastrada, ma non gioca la finale del secondo, poiché torna in Argentina. È innamorato di Celeste, con la quale si fidanza nella prima stagione. È un ragazzo molto carismatico, pieno di amici e spavaldo in ogni situazione; tuttavia la mancanza della madre e del padre gli pesano molto e il ragazzino matura una fragilità emotiva che sfoga in diversi modi: piangendo nel sonno, chiudendosi in se stesso e facendo apparentemente il ribelle. Inoltre teme molto il giudizio dei compagni e nasconde loro molti aspetti della sua vita per non deluderli.
  • Memorino: Il suo vero nome è Gabriel, è la mente della squadra infatti è un esperto di computer e un diligente scolaro. È il migliore amico di Lucifero, . che impara presto a comprendere e, attraverso un accurato studio dei suoi comportamenti, riesce a trovare sempre il modo di aiutare e tirar fuori dai guai. È un ragazzo calmo, altruista e sensibile ma sente terribilmente la mancanza dei suoi genitori che lavorano come medici in Africa. Nella prima stagione si innamora di Celeste, ma vedendo che lei è interessata unicamente a Lucifero, lascia il posto all'amico e non confesserà i suoi sentimenti. Nella seconda stagione invece si innamora di Samira, ma sarà un altro buco nell'acqua poiché lei è innamorata ricambiata di Jeremy; nonostante tutto c'è con lui la capitana dei Sai Sai, Fatou. Nella terza serie sostituirà un infortunato dei Sai Sai nella partita contro i Celti delle Highlands. Aiuterà Veronica, la nemica di Celeste, a creare una squadra, invano, finché quest'ultima non inizierà a intralciare i Celestini con sporchi trucchi e inganni.
  • Celeste: È conosciuta anche come la "contessina Riffler", infatti suo nonno è il fondatore dell'Istituto dove abitano Memorino, Lucifero, i gemelli Finezza e in seguito Jeremy . È il portiere dei Celestini e nella prima stagione sostituirà Tony, da qui diventerà la migliore amica di Memorino e in seguito di Samira, poiché le due sono le uniche due ragazze in squadra, inoltre si innamorerà di Lucifero con cui si fidanzerà durante la prima stagione e nella terza si scambieranno il primo bacio. E una ragazza tosta e decisa che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno, proviene da una famiglia molto agiata, ma non è una ragazza snob anzi non sopporta i suoi genitori che non hanno mai tempo da dedicarle. È figlia unica e a casa passa tutto il tempo con sua nonna, che crede erroneamente muta. Entra definitivamente in squadra nel secondo episodio della prima stagione parando un goal, salvando così la squadra da sconfitta certa. Durante gli allenamenti le squilla sempre il cellulare, cosa che fa non poco arrabbiare Lucifero. Era amica d'infanzia di Veronica, ma poiché Celeste cambiò scuola Veronica si sentì tradita perché era la sua migliore amica perciò da quel momento i rapporti si guastarono.
  • Gianni e Gionni Finezza: Sono due importanti membri dei Celestini. Resteranno nella squadra soltanto nella prima stagione poiché all'inizio della seconda giocheranno in una squadra locale di calcio professionistico ma torneranno nella terza serie anche se nelle ultime puntate Gionni verrà reclutato da una squadra inglese e non potrà giocare la finale. Sono molto uniti e dimostrano un carattere sensibile ma al contempo scherzoso e socievole. Sono i primogeniti di una famiglia numerosa e in campo sono in grado di eseguire il famoso "colpo segreto" e sono capaci di dribbling micidiali. Nella terza stagione si scopre anche l'interesse di Gianni per Liraz, giocatrice delle squadra dei Faraoni Del Fiume Nilo.
  • Samira: Farà la sua comparsa nella seconda stagione ed entrerà facilmente in squadra insieme a Jeremy travestita da ragazzo, dimostrerà le sue doti in una selezione; sarà fidanzata con Jeremy nella terza stagione. È la migliore amica di Celeste e Memorino e assomiglia un po' a quest'ultimo; infatti dimostra sempre un lato calmo e socievole ma in campo non si risparmia mai. Diventerà il capocannoniere nella seconda stagione battendo Jeremy e Lucifero.
  • Jeremy: È un giocatore dei Celestini ed entrerà in squadra nella seconda stagione. È un ragazzo molto furbo e sempre pieno di inventiva che dimostra di possedere anche in campo facendo goal spettacolari. Inizialmente non ha un buon rapporto né con Memorino, poiché hanno caratteri opposti, né con Lucifero non ancora abituatosi alla sostituzione dei gemelli Finezza. Innamorato di Samira confessa i suoi sentimenti scoprendo che l'interesse era reciproco. Si fidanzeranno in seguito nella terza stagione. Presto scoprirà che ha un fratellastro Didi un giocatore dei Chinghialini Magici.
  • Squalo: Ragazzo dal volto molto affilato che dimostra la sua astuzia e la sua genialità, non per niente è il capitano degli Squali del Porto. È l'organizzatore delle partite dei Celestini ed è il capo indiscusso di Pallastrada di Banessa, che conosce come le sue tasche. Nella seconda serie, nell'episodio 10, viene festeggiato dalle squadre di Banessa per il suo 15º compleanno.
  • Tony Lopez: Appare solo nella prima stagione, è un ragazzino viziato e fifone e non va molto d'accordo con i Celestini nonostante lui sia il portiere, in seguito verrà sostituito da Celeste. Si unirà a Ben il capitano dei Fantasmi della Città e spesso aiuterà quest'ultimo per creare difficoltà ai Celestini.
  • Ben: È il nemico dei Celestini nella prima stagione ed è il capitano dei Fantasmi della Città e gioca sempre sporco. Usa affibbiare molti soprannomi ai suoi avversari, in particolar modo a Celeste chiamandola "Celestina", "dolcezza" e il più delle volte "piccola". Ha avuto un'infanzia molto difficile e alla fine della prima serie diventerà "amico" di Lucifero. Non appare nella seconda serie, ma solo nella 5 puntata della terza serie tornando da Torino per sostituire i gemelli Finezza impegnati in una partita di calcio professionistico.
  • Veronica: Nemica di Celeste, anche se all'inizio della loro infanzia le è amica. Stranamente odia Lucifero, dopo essere stata rifiutata nella sua squadra. Nel corso della seconda stagione cercherà in tutti i modi di tagliare fuori i Celestini dal mondiale ma verrà scoperta e sarà espulsa dai Diavoli Rossi, squadra in cui gioca. Tornerà nella terza serie creando non pochi problemi ai Celestini. In questa stagione giocherà come riserva degli Ocean Seven che costringerà ad ubbidire ai suoi ordini forte di conoscere il loro segreto, ma dopo aver conosciuto Ramon, padre di Lucifero, ed essersi commossa della sua storia, deciderà di rivelarlo causando la squalifica degli Ocean. Nel corso della terza serie inizierà a sentirsi sola, con il bisogno di avere amici e cambiare, cosa che farà dopo aver incontrato Ramon scusandosi con i Celestini. Inoltre li aiuterà durante la finale facendo ricordare loro l'importanza dello spirito di squadra.
  • Alex: È uno studente di San Remigio, braccio destro di Veronica è giocatore dei Diavoli Rossi. Aiuterà Veronica nei suoi malefici piani.
  • Baffetti: Ispettore di polizia. Sebbene sia generoso e gentile con i ragazzi, è molto ligio alle regole infatti nella prima stagione vuole arrestare tutti quelli che giocano a pallastrada ma nella seconda non darà più caccia a nessuno.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Crono: custode dell'Istituto ed ex campione di calcio. Arbitra le partite del Mondiale di pallastrada ed aiuta i Celestini in più di un'occasione. È stato l'allenatore di Luis Orlando quando era bambino. Infatti è proprio lui che ha chiesto a all'ex campione di calcio, essendo anche suo amico, di organizzare il mondiale di pallastrada.
  • Adelaide Biffery: direttrice della scuola di Lucifero e degli altri, l'istituto Riffler, è severa e materna allo stesso tempo, è sempre al corrente di tutto ciò che succede dentro e fuori dalla scuola, adora Lucifero.
  • Luis Orlando: chiamato il Grande Mister dai partecipanti al mondiale è la controparte del Grande Bastardo del libro di Benni. È un ex giocatore di calcio, ora presidente dell'associazione no profit Bambini del Mondo (BDM). Ha organizzato lui il mondiale di pallastrada su richiesta di Crono, che l'aiutò ad organizzare i centri della sua associazione, come giusto scambio di favori.
  • Cartoon: è il portiere degli Squali del Porto, ed è grazie a lui che nell' episodio 22 minuti spaccati porterà un pallone nuovo a Squalo che farà riprendere la partita fra i Celestini e i Bulldog dove uscirà vincitrice la squadra protagonista del cartone animato.
  • Didi: è il fratellastro di Jeremy e giocatore dei Chinghialini magici, nella partita fra i due fratelli Didi subirà molti falli da Jeremy ma quest' ultimo si pente delle sue azioni e farà giocare Didi con i Celestini contro la Salamandre urbane dove segnerà di rovesciata che porterà la vittoria ai Celestini.
  • I blu totali: sono tre fan dei Celestini molto indisciplinati, che per poco non facevano squalificare i loro beniamini dal mondiale.
  • Gilberto: è un barbiere di Banessa che nella prima stagione odia a morte la pallastrada ma cambierà idea vedendo che il suo bulldog Gel che ha problemi cardiaci, la apprezza molto. Dopo che i Celestini sono diventati i campioni del mondo diventa il loro fan numero uno e formerà un club dei tifosi della squadra del quale sarà presidente.
  • Zanguezinho: è il capitano dei Meninos del Brasile; nella prima stagione perde nella finale del mondiale contro i Celestini. È un ottimo acrobata e un grande seduttore, nella seconda stagione rischia di lasciare la pallastrada perché suo padre non stava bene infatti ci volevano i soldi per l'operazione ma grazie alla madre di Celeste il padre viene operato, lui ritorna e la sua squadra si qualifica per il secondo mondiale. Dopo aver messo gli occhi su Celeste provoca la gelosia di Lucifero, con cui nonostante ciò manterrà sempre buoni rapporti.
  • Draghetto: è uno dei piccoli tifosi dei Celestini ed è molto legato a tutti loro, in particolare a Lucifero. Ha talento come giocatore di pallastrada nonostante sia piccolo. Anche lui frequenta l'istituto Riffler dove la madre, la Sign. Wang, insegna.
  • Tenaglia: è il sindaco di Banessa e rimmarrà tale per tutta la durata della Serie. Nella Prima stagione mostrerà grande ostilità verso i Celestini e il Mondiale ma poi si ricrederà, tanto che nelle stagioni successive sarà un loro tifoso. Nella Terza stagione nell'episodio "Un Nuovo Sindaco" rischierà di perdere la sua carica ma alla fine riuscirà a vincere le elezioni.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti al mondiale di pallastrada[modifica | modifica wikitesto]

Primo mondiale

  • Italia Italia/Francia Francia Compagnia dei Celestini: Lucifero (capitano), Memorino, Celeste (portiere), Gionni e Gianni Finezza
  • Cina Cina I Dragoni di Shanghai: Jeidan(capitano) e Xiana.
  • Marocco Marocco Gli Scorpioni del Deserto: Anas (capitano), Ali, Hakim e Samira.
  • India India I Ratti di Calcutta: Indira e Tango (capitano), (poi rinominati Cobra di Calcutta)
  • Australia Australia I Wallabies: Dan (capitano), Keta, Gibson, Kallum (portiere) e Takak, .
  • Stati Uniti Stati Uniti Le pesti del Bronx: Jane, Jodie, Mary (portiere), Rose e Sinead (capitano).
  • Brasile Brasile I Meniños del Brasile: Eduardo, Miguelino (portiere serie 1) Milton (portiere S 2), Pepigna, Zanguezino (capitano).
  • Sudafrica Sudafrica I Leoni d'Africa: Omar (capitano, Gioca anche nei Randagi del parco).

Secondo mondiale

  • Italia Italia/Francia Francia La Compagnia dei Celestini : Lucifero(capitano), Memorino, Samira, Celeste, Jeremy,Jonny e Gianni
  • Australia Australia Wallabies d'Australia : Dan (capitano), Keta, Gibson, Shefa, Kallum e Takak, .
  • Stati Uniti Stati Uniti Le pesti del Bronx: Jane, Jodie, Mary (portiere), Lindsay, Rose e Sinead (capitano).
  • Brasile Brasile I Meniños del Brasile: Eduardo, Miguelinho, Milton (portiere), Pepigna, Ricardo e Zanguezinho (capitano).
  • Senegal Senegal I Sai Sai del lago rosa: Fatou (capitano), Pape, Kadhir, Talla e Yakou (portiere) (giocano a piedi nudi)
  • Groenlandia Groenlandia Gli Orsi Bianchi: Jeph (capitano), Priyesh, Okira, Aputik e Kate.
  • Vietnam Vietnam I serpenti del Mekong: Bang, Lhan (portiere), Chung, Song e Kien (capitano). (Serpenti di Saigon nella serie 2)
  • Tanzania Tanzania I Masai del kilimangiaro: Kamao (portiere), Gahiji, Rajad, Tija, Wema (capitano), Dajan e Wokabi.
  • Argentina Argentina I Gauchos di Buenos Aires: Raoul, Diego (capitano, soprannominato Maradona), Ricardo, Esteban, Penelope, Delgado
  • Giamaica Giamaica I Dreads di Kingston: Nelson (capitano), Winnie, Rita, Marvin (portiere), Richard, Al e Cruz
  • Nuova Zelanda Nuova Zelanda Gli Ocean Sevens: Fara, Ari, Nato (portiere), Oscar, Tumu e Veronica (capitano). Si sono sostituiti ai loro fratelli
  • Israele Israele Le Aquile di Gerusalemme: Wasim, Yasir, Moshe (capitano), Ruth, Sakim e Aya
  • Romania Romania I Lupi dei Carpazi: Victor (capitano), Nicu, Jenica, Marco, Zanvir .
  • Sudafrica Sudafrica Le pantere di Soweto: Baji, Crystal (portiere), Felicity, Aria (capitano), Esperanza
  • Scozia Scozia I Celti delle Highlands: Neil,James, Sean, Liam, Sandra (capitano e portiere).
  • Russia Russia I giocolieri del circo: Maurice, Vlad, Milena, Natasha (scimmia), Sonia (portiere), Vasilj (capitano)
  • Giappone Giappone I Manga di Tokyo: Atsuko Nogushi, Akira (capitano), Boungie (portiere), Takeshi, Hiro, Jenki e Zenji.
  • Malesia Malesia Le Tigri della Malesia: Amad, Borneo (portiere), Shan (capitano), Amir, Farah, Faris e Manuela (sostituta di Farah)
  • Egitto Egitto I Faraoni del fiume Nilo: Selim, Djibril, Ryan, Idris (capitano), Malek, Nordin (portiere), Liraz (compagna di Gianni)
  • Canada Canada Gli Irochesi di Québec: Billy, Chugan (portiere), John, Len, Mato et Youma (capitano)(eliminati per aver barato)
  • Perù Perù I Makaki Del Perù:Luicinho (capitano),Loris (portiere),Raimond,Gian,Stefan,Gana

Squadre di Banessa[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli Squali del Porto: Squalo (capitano), Cartoon (portiere),Puzzo, Pitbull, Martello
  • I vampiri dei Grandi Viali: Fred (capitano), Agata
  • I barracuda del Centrocommerciale: Val (capitano)
  • I vagabondi del Parco: Laclass (capitano), Omar (anche capitano dei Leoni Africani)
  • I fantasmi della Città: Ben (capitano), Tony Lopez (portiere), Vlad, Charlie
  • Le Tigri di Carta: Tchang (capitano)
  • I cinque capitani: Squalo, Cartoon, Ben, Laclass, Val
  • I Diavoli rossi: Veronica(capitano), Igor, Muhan, Nelson, Duk, Ferox, Alex

Altre squadre[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio italiano[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio è stato realizzato dalla Top digital S.r.l., con direzione di Elda Olivieri e dialoghi di Bruno Olivieri.

Nome personaggio Doppiatore originale
Lucifero Davide Garbolino
Celeste Giovanna Papandrea
Gianni e Gionni Finezza Cinzia Massironi
Memorino Massimo Di Benedetto
Samira Cinzia Massironi
Jeremy Luca Sandri
Squalo Paolo De Santis
Crono Marco Balzarotti
Tony Luigi Rosa
Ben Luca Sandri
Sindaco Mario Scarabelli
Direttrice del Riffler Caterina Rochira
Ag. Baffetti Enrico Bertorelli
Signor Riffler Luca Bottale
Signora Riffler Elda Olivieri
Pablo ?
Agata ?
Stella ?
Jordan ?
Alex ?
Ron ?
Veronica ?
Tchedan ?
Ali (Scorpioni del deserto) ?
Boualem ?
Hakim ?
Samira (Scorpioni del deserto) ?
Indira ?
Tandoo ?
Keta ?
Dan ?
Peter ?
Shefa ?
Meke ?
Takak ?
Sinead ?
Jane ?
Jodie ?
Mary ?
Rose ?
Lindsay ?
Zanguezinho renato novara
Eduardo ?
Pepigna ?
Miguelinho ?
Milton ?
Ricardo ?
Omar ?
Fatou ?
Pape ?
Kadhir ?
Talla ?
Yakou ?
Jeph ?
Priyesh ?
Okira ?
Aputik ?
Kate ?
Kien ?
Lan ?
Chung ?
Xuang ?
Li ?
Bang ?
Wema ?
Tisha ?
Dejan ?
Rachad ?
Wokabi ?
Kamau ?
Gahiji ?
Diego ?
Raul ?
Penelope ?
Esteban ?
Enrique ?
Ricardo ?
Felipe ?
Nelson ?
Winny ?
Rita ?
Bruce ?
Richard ?
Al ?
Marvin ?
Oscar ?
Ari ?
Nato ?
Fara ?
Tumu ?
Moshe ?
Wasim ?
Aya ?
Shakir ?
Fatma ?
Shiomo ?
Yasir ?
Viktor ?
Malko ?
Jenica ?
Zamfir ?
Elena ?
Nicu ?
Dinu ?
Aria ?
Crystal ?
Baji ?
Brenda ?
Felicity ?
Durah ?
Sandra ?
Niel ?
Liam ?
O'Shay ?
George ?
James ?
Sean ?
Vassili (Вассили) ?
Boris (Борис) ?
Sonia (Соня) ?
Dmitri (Дмитри) ?
Milena (Милена) ?
Vladimir (Владимир) ?
Natasha (Наташа) ?
Akira ?
Atsuko ?
Hiro ?
Takeshi ?
Bunji ?
Genki ?
Zanji ?
Shan ?
Ahmad ?
Borneo ?
Amir ?
Farah ?
Faris ?
Manuela ?
Idriss ?
Djibril ?
Liraz ?
Slim ?
Rayan ?
Noufel ?
Malek ?
Tchang ?
Sankoun ?
Ali (I Raggi del Sole di Tunisi) ?
Malika ?
Mehdi ?
Farid ?
Jamel ?
Tag Andrea Oldani
Samu Alessio De Filippis
Greg ?
Gioele ?
Ines ?
Luna ?
Alex ?
Carlo ?
Ramon ?
Isabella ?
Renatone ?
Raf ?
Sly ?
Fat ?
Genna ?
Crina ?
Dimi ?
Bruno ?
Yes Man ?
Zara ?
Forza 12 ?
Incudine ?
Walter ?
Fino ?
Pablo ?
Emy ?
Cassandra/Kassidy ?
Lila ?
Lord ?
Shiva ?
Mawell ?
Teresa ?

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 01: Duello al vecchio porto
  • 02: Portiere A Sorpresa
  • 03: Avviso Di Tempesta
  • 04: L'amicizia Di Un Capitano
  • 05: Il Leone Africano
  • 06: Le Tigri Di Carta
  • 07: La Nascita Di Un Sogno
  • 08: La Grande Selezione
  • 09: Una Scelta Impossibile
  • 10: Le Pesti Del Bronx
  • 11: Una Città Contro
  • 12: Nemici Nell'ombra
  • 13: Gli Inseparabili
  • 14: Passione In Campo
  • 15: Gli Angeli Custodi
  • 16: Un Losco Passato
  • 17: Un Ignobile Complotto
  • 18: Alla Luce Delle Stelle
  • 19: Eccesso Di Fiducia
  • 20: L'ora Della Verità
  • 21: I Dragoni Di Shanghai
  • 22: Un Genio In Tilt
  • 23: Sponsor Segreto
  • 24: Vincendo Col Nemico
  • 25: Il Migliore Tra Noi
  • 26: Black Out Sul Mondiale

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 01: Due reclute per i Celestini
  • 02: Gli Skyrunner
  • 03: Gli irriducibili
  • 04: Una forma perfetta
  • 05: Un match per machos
  • 06: Operazione Dakar
  • 07: I Sai Sai
  • 08: Troppi padri per Lucifero
  • 09: Fuori dalla partita
  • 10: Gatti randagi
  • 11: Tradimento
  • 12: Da soli
  • 13: Gli orsi bianchi
  • 14: Antichi rancori
  • 15: I palloni di Saigon
  • 16: I diavoli rossi
  • 17: Brasile!
  • 18: Nel cuore della favela
  • 19: 22 minuti spaccati
  • 20: La Yam Force
  • 21: Un fratello fuori programma
  • 22: Tifosi o teppisti?
  • 23: Partita in trappola
  • 24: Angeli o diavoli?
  • 25: Gioco pericoloso
  • 26: Finale all'ultimo respiro

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

  1. Alter Ego
  2. I Giocolieri del Circo
  3. Il Sesto Sai Sai
  4. Uno scomodo numero otto
  5. I Celestini o Carlo Magno?
  6. Si ricomincia
  7. Il ritorno dei Megakiller
  8. Capitano Jeremy
  9. Samira prende il largo
  10. Una ragazza diversa dalle altre
  11. Non vale barare
  12. Sparita
  13. Un nuovo sindaco?
  14. Le regole sono le regole
  15. In crociera con Nico
  16. In crociera a Tunisi
  17. Diva
  18. Il segreto di Atsuko
  19. Un mister per i Celestini
  20. I Faraoni del Nilo
  21. Scritto nelle stelle
  22. Storie di fantasmi
  23. Un passato difficile
  24. Paura di perdersi
  25. Lo spirito vincente
  26. Celestini per sempre

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 01: Fratello a sorpresa
  • 02: Capitano per un giorno
  • 03: Una famiglia soffocante
  • 04: Paura del buio
  • 05: Duelli
  • 06: Il potere della mente
  • 07: Premio del pubblico
  • 08: Notte al forum
  • 09: Troppi impegni per Gioele
  • 10: Il nuovo amico
  • 11: Il pallone scomparso
  • 12: Tutti in roller
  • 13: Una bugia tira l'altra
  • 14: Gelosia
  • 15: Nessuno mi vuole
  • 16: Te lo sogni
  • 17: Una strana alleanza
  • 18: Senza guida
  • 19: Maschi contro femmine
  • 20: Non toccate la mia porta
  • 21: Non più capitano
  • 22: Un'amica appiccicosa
  • 23: I Dark Side dettano legge
  • 24: Partita a carte
  • 25: Troppe bugie
  • 26: Il cocco di Renatone

Internazionalità della serie[modifica | modifica wikitesto]

  • Francia Francia: Foot 2 Rue
  • Spagna Spagna: Fútbol callejero
  • Regno Unito Regno Unito: Street Football
  • Italia Italia : La Compagnia dei Celestini (dalla Seconda Stagione "Street Football")

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 maggio 2008 è uscito il videogioco: Street Football, ispirato alla serie televisiva, distribuito da Koch Media per la piattaforma ludica Nintendo DS. Il gioco è una combinazione fra i generi calcio e piattaforme.[2] Il 29 novembre 2009 è uscito Street Football II: Nuove Sfide per Nintendo DS e Street Football:Obbiettivo Coppa Del Mondo per la console Wii.

Errori[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella seconda stagione, all'inizio della puntata Da soli Squalo afferma che i Celestini sono secondi in classifica dopo i Diavoli Rossi, ma in realtà quest'ultima squadra compare solamente 4 puntate dopo, in I Diavoli Rossi;
  • Nell'ultima puntata della terza stagione Celeste dice "E poi le Pantere le abbiamo già battute", ma in realtà hanno giocato contro di loro nella puntata Un nuovo sindaco e avevano perso 2 a 1.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel sito del produttore si legge che la seconda serie e la terza, che di fatto portano lo stesso nome, cioè Street Football, sono composte da 52 episodi da 26 minuti, più uno special da 52 minuti. Dovrebbe trattarsi dell'episodio 27 della terza stagione, la cui messa in onda in Italia resta incerta.

La sigla "Street Football" è stata composta, cantata e suonata dall'artista italiano Guido Dallò.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I Cartoni animati “de Mas & Partners” al passo con i nuovi media, 26-03-2008. URL consultato il 21-08-2008.
  2. ^ STREET FOOTBALL (NINTENDO DS). URL consultato il 22-08-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione