Street Fighter III (fumetto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg

Street Fighter III è un fumetto cinese, un manhua, scritto da Lee Chung Hing e disegnato da Hui King Sum.

Il fumetto non segue la trama del videogioco, che reinventa completamente. I nomi dei personaggi sono quelli della versione originale della serie di videogiochi.

Fu pubblicato in Italia da Jade - Ediperiodici publishing.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Nel corso della serie compaiono quasi tutti i personaggi comparsi nei vari videogiochi; molti di loro sono delle comparse, altri poco di più. Buona parte di essi viene fatta morire nel corso della storia.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ken Masters sta scappando con la moglie Julia e il figlio Nash da una strana entità chiamata Gill. Julia viene uccisa da Gill e Ken parte all’attacco, ma viene immobilizzato e reso una statua; infine si scopre che Gill e un potente guerriero dotato di energia rossa e blu e pratica un sigillo su Nash che per liberarsene deve trovare qualcuno che sprigioni l’energia dell’hado. Il figlio di Ken si rifugia nei bassifondi ma finisce nei guai. In soccorso del piccolo arriva Alex un guerriero dall’animo nobile che nasconde un terribile passato. Subito i due fanno amicizia e diventano amici, e Alex promette che troveranno il guerriero con l’energia dell’hado. Intanto Gill sta organizzando un torneo per aggiungere nuovi guerrieri alla sua sadica collezione, di cui fa parte anche Ken e incarica Dudley di organizzare l’evento. In città Dudley fa la conoscenza di Sean: un giovane guerriero brasiliano che dice di essere l’allievo di Ryu e Ken; così Dudley prende con sé il ragazzo per attirare più guerrieri possibili. Alex e Nash incontrano Ibuki: una giovane ninja della scuola Ih-ho e il suo compagno Huo. Alex saputo che Sean è l’ultimo maestro dell’hado decide di iscriversi al torneo, ma quando passa le eliminatorie viene raggiunto da Elena che lo ha soprannominato Alex “stupidone“. Elena racconta ad Alex a proposito del suo maestro Oro che si è ammalato. Ma quando Alex raggiunge il luogo dove si trovava Oro, il maestro dice all’allievo che è contrario all’idea che lui partecipi al torneo. Nel frattempo Ryu torna alla scuola Yuen e lì viene accolto da un altro allievo Dan Borgat. Entrato nel tempio Ryu saluta la salma del suo vecchio maestro Gouken e prende il libro contenente il segreto di Yuen.

Alex non capisce il volere del suo maestro, ma Oro pensa che lui partecipi al torneo per trovare suo padre: Vega. Tempo prima Vega si recò in un bordello e fece l’amore con una prostituta che rimase poi incinta. Appena nato il bambino mostrò un vigore e forza che faceva venire Vega. Vega lì trovo e cercò di uccidere la prostituta, ma il suo pugno venne fermato da Alex; Vega fu colpito da quel bambino e decise di lasciagli dieci minuti per scappare dietro la collina. Alex prese in spalle la madre e cerco di trascinarla sulla collina lasciandoli due ferie sulle spalle, Alex non riuscì a portarsi in salvo e Vega gli lancio tre sassi che tutt’ora sono conficcati nella fronte di Alex che nasconde con la bandana. Sean si sta allenando per il torneo ma viene umiliato da Dudley che è un pugile eccellente, dopo lo scontro Dudley dona una parte della sua energia gialla a Sean. Cercando di usare su Gill la sua tecnica, viene ucciso con un solo dito. Alex cerca in tutti i modi di sconfiggere Elena senza ferirla, ma alla fine Alex perde. Durante la notte Oro fa visita a Nash di nascosto e riconosce l’energia di Gill e gli ritornano in mente i ricordi di quando lavorava per Gill e questi tento di ucciderlo per aver cercato di nascondere il figlio Dhalsim; Oro scappo deforme e ferito. Oro tenta di uccidere Nash ma viene fermato da Alex e con una bugia dice che voleva solo contenere l’energia negativa. Il mattino seguente Elena e Nash partono alla volta del torneo. Ibuki contro il volere di Huo va al castello di Gill per vendicare il suo compagno; ma nel castello scopre la salma di una persona uguale a lei e viene scoperta da Gill, ma riesce a ferirlo e a scappare.

Oro dice all’allievo che lui possiede l’energia bianca, nettamente inferiore all’energia rossa di Vega, però dentro di sé Alex possiede l’energia verde. Premendo un punto di pressione libera l’energia, ma Alex crede di vedere Vega e attacca il maestro che si nasconde. Mentre il torneo è iniziato Sean viene attaccato da Barlog che lo strascina sul ring, dove taglia la lingua a tutti i partecipanti e le lancia contro Dudley che sta per attaccare Barlog, ma viene fermato da Sean che lo vuole sfidare. Nella foresta Huo cerca di guarire Ibuki, perché Gill gli ha trasmesso un po’ della sua energia blu. Arrabbiato con Ibuki, la fa svenire e tenta di violentarla; ma in quel momento arriva Alex che accecato dalla rabbia attacca Huo che lo ferisce al braccio. Alex risvegliatosi cerca in tutti i modi di salvare Ibuki, anche al rischio della sua vita. Alla fine i due vengono salvati da una sfera d’energia. Alex rimane ancora privo di sensi. Dopo che Alex si è ripreso, i due incontrano uno strano tizio completamente pazzo dall’aspetto grottesco e una stana aura che nasconde la sua ombra. Ibuki viene catturata da un grosso serpente e Alex va a liberarla.

Durante lo scontro con il serpente, che il tizio chiama Grande Sis, Alex viene avvelenato e muore. Quando si risveglia è puro spirito e fa la conoscenza di Gouki un potente guerriero dotato di energia nera, che gli promette che lo riporterà in vita ma in cambio Alex dovrà trovare Ryu e sconfiggere il guerriero più forte del mondo. Intanto al torneo Sean non riesce a tenere testa a Barlog, ma alla fine il giovane guerriero viene aiutato da Ryu che lo sconfigge definitivamente. In quel momento entra in scena il terribile comandante Vega. Grazie alla tecnica che Gouki ha insegnato ad Alex: l’Ashullo, ritorna in vita ed espelle il veleno del serpente, e si dirige al castello di Gill. Arrivati al castello di Gill, Ryu inizia un combattimento contro gli uomini di Gill e riesce a liberare l’amico Ken consegnandoli la parte del manuale con scritta l’esecuzione del Super Shoryuken. Intanto Vega inizia uno scontro contro Gill, ma il comandante viene congelato. Anche Alex e Ibuki arrivano al castello e lì il giovane ferisce Huo sul volto e la ragazza scopre che è figlia di Gill. Quando Ryu e Ken arrivano nella stanza, Gill mostra Julia ancora viva. Tra i tre inizia un duro combattimento, durante lo scontro Ryu libera l’energia della distruzione che Alex, per ordine di Gouki gli ha sbloccato, ma colpisce per sbaglio Julia che muore. L’energie dello scontro liberano Vega dalla sua prigione e vedendo Gill in difficoltà gli ruba l'energia blu, ma non sapendo come controllandola la trasferisce nel corpo si Sean. Ormai Gill rimane solo con l'energia rossa; in quel momento arriva Guile che si presenta come uno degl'uomini di Jagger, tramortendo Gill viene portato via da altri uomini di Jagger e il castello viene distrutto.

Ken si ritrova nei bassifondi della città più vicina e lì incontra Deejai che percuote Ken e brucia il manuale. Sean viene in soccorso del maestro e i due partono per la scuola Yuen. Quando i due arrivano alla scuola vengono accolti da Dan Bogart, che prova un odio antico per Ken. Il guerriero biondo non vuole accertare la sfida di Dan, non avendo più energia, quindi propone Sean al suo posto; il giovane guerriero grazie all’energia blu tiene testa a Dan, ma quest’ultimo sfoggia uno Shoryuken molto più potente, poi Ken ne riconosce il Super Shoryuken. Sean si risveglia e racconta a Dan cosa è successo a Ken. Vega irrompe alla scuola per assorbire l'energia blu, ma dopo lo scontro con Dan rimane rinchiuso in una grotta. Mentre stava pulendo la stanza con le tavolette dei maestri della scuola Yuen, scopre che Dan aveva inciso sulle tavolette i sette livelli del Super Shoryuken.

Nel frattempo Alex cerca di allenarsi per perfezionare l'Ashullo. Mentre è di strada capita in villaggio dove c’è un incendio, salva il bambino che è rimasto dentro poi si collega con Gouki e lì Alex raggiunge il primo livello dell'Ashullo. Ma in quel momento Alex risorge dalle macerie della casa e rincontra Ibuki, il maestro Garuda non sa chi sia quindi lo attacca con lo scopo di ucciderlo, ma in quel momento Alex ritorna da Gouki e impara il secondo livello che lo usa su Garuda che perde i sensi. Grazie all'Ashullo Alex e Ibuki seminano i loro inseguitori. Ibuki è molto contenta di vedere Alex, ma lei ha una missione da svolgere. Giunta in città Ibuki è costretta da una ragazzina ad andare al circo che si teneva lì. Dopo i vari spettacoli viene mostrata l'attrazione principale: una macchina in grado di teletrasportare le persone e vengono scelti Ibuki e Alex. I due scoprono che il circo appartiene al dottor Aisen scappato dalla distruzione del castello con Necro e il suo assistente; poi si scopre che il circo serve per attirare la gente e con il macchinario di poco fa assorbire l’energie mentali degli spettatori e convertirla in energia elettrica per Necro. Ibuki confessa che egli è la sorella di Necro e le analisi del sangue lo confermano. Secondo il piano del suo maestro usa un gas, che si trova nella scatola che ha portato con sé; ma quando la sbatte contro Necro esce una strana polvere fluorescente, si tratta di una droga che fa aumentare il desiderio di fare l'amore e se non lo si fa entro un quarto d’ora si muore. Alex porta via Ibuki e si rifugiano in un vecchio luna park, dove il giovane viene aggredito da due scagnozzi di Aisen, dove Alex raggiunge l'energia verde ed espelle la tossina. Huo fa l’amore con Ibuki per liberarla dalla tossina, poi ricongiunta con Alex scappano nel bosco. Intanto alla Vetta del Cielo, il luogo dove si trova Gill e suo fratello Jagger. Jagger libera i guerrieri e li uccide per ridonare l’energia blu a suo fratello; fra tutti si salva Dhalsim che chiede di rimanere. Guile per ordine di Jagger si taglia la mano che verrà usata per sostituirla a quella strappata da Ryu.

Ibuki e Alex rincontrano Gouki che insegna loro la tecnica dello sdoppiamento. Il maestro Garuda rapisce Necro e manda un pezzo della sua carne a Gill, che corre alla scuola Ih-ho. Alla scuola Yuen Ken si sta allenando per imparare il Super Shoryuken; Ryu prima va da Vega intrappolato nella grotta e vi appicca un sigillo e poi libera l'energia segreta di Ken; l'energia dell'impeto. Ryu dice che non è degno di apprendere l'Imperial Hadoken, perché occorre dimenticare tutto quello che si è imparato, ma dice a Ken che ha trovato un degno sostituto Sean. I due ragazzi raggiungono la Vetta del Cielo e ad accoglierli c'è Guile che attacca Alex, ma ne uscirà sconfitto; Alex dà la collana del suo maestro a Dhalsim che tramite un contatto telepatico parla a suo padre. Finita la sua missione Alex e pronto ad andarsene ma Ibuki vuole trovare suo padre.

Gill arrivato alla scuola Ih-ho attaccata Garuda che poi scopre essere Necro travestito. Alla scuola Ih-ho, Gill tenta di saturare la ferita di Necro, ma con solo l'energia blu non può far molto. Ma poi con il supporto di Aisen e Yapu la ferita di Necro viene momentaneamente rimarginata; adesso Gill può dedicarsi a Garuda. Gill trasferisce un po' della sua energia nel corpo di Garuda e gli dà tre giorni per trovare e portargli Ibuki, se no l'energia al suo interno lo avrebbe ucciso. Ritornato alla Vetta del Cielo, Gill vuole vedere Jagger per curare suo figlio, ma Dhalsim dice che Jagger non c’è. le condizioni di Necro peggiorano. Dhalsim propone un passaggio collettivo di energia in modo che Gill ottenga l'energia viola da usare per curare Necro. Ma lo sciamano tenta di sottrarre l'energia di Gill, che lo scopre e tenta di ucciderlo. Ma Dhalsim con il rotto della cuffia schiva il colpo e cancella la memoria a Gill. Necro ormai è fuori pericolo. Jagger si è mischiato alla comune gente per trovare un guerriero dotato d’energia nera e lì vicino c'è Gouki.

In Thailandia Ryu attacca Alex con le tre tecniche di base della scuola Yuen. Alex sconfigge grazie all'Ashullo lo Shoryuken e il Tatsumaki-Senpu-Kyaku, ma Ryu libera l’energia della distruzione e attacca Alex con l’evil Hadoken; mail ragazzo non si arrende e attacca Ryu con tutti i livelli dell'Ashullo che conosce. L'energia dello scontro raggiunge Gouki che riprende la lucidità mentale e Jagger lo segue fino a una fabbrica. Però il potere di Gouki e tale da restare alle spalle di Jagger nascondendo il suo aspetto. Per un breve istante Jagger, grazie alle droghe dei silos ottiene l'energia viola e finalmente vede in faccia l’unico essere dotato di energia nera, che Jagger riconosce successivamente come l'assassino dei suoi genitori. Lo scontro tra Alex e Ryu si conclude in parità e il guerriero dalla bandana rossa sigilla l’energia rossa di Alex. Gouki ritorna a diventare pazzo e Jagger lo tramortisce con tutta la sua forza. Alex riparte alla ricerca di vega che scopre che si trova alla scuola Yuen; lui e Ibuki si lasciano un’altra volta. Ibuki viene rintracciata da Huo e Garuda e con l'aiuto di Fei Long, la riportano alla scuola Ih-ho. Alex raggiunge la scuola Yuen e il luogo dove si trova Vega. Il comandante sente che fuori c’è qualcuno, ma deve concentrarsi per completare una nuova tecnica. Nello stesso momento arrivano gl’altri membri dell'esercito di Vega capitanati da Bison e Dudley. Lì trovano Alex in meditazione nell’intento di liberare la sua energia e i guerrieri tentano di rompere il sigillo che Ryu a imposto sulla grotta. Solo Dudley si rende conto del potere del sigillo, ma Bison tenta di distruggerlo con la sua tecnica più potente, ma a costo della vita. Dalla grotta fuori esce l'energia di Ryu che attacca tutti compresi Alex e Vega, che sembrano gli unici a non subirne gl'effetti e dopo i due per la prima volta si incontrano.

Ormai l'ultimatum di Gill è scaduto e lui si presenta alla scuola Ih-ho, ad accoglierlo ci saranno Garuda e Ibuki, che sotto il controllo del maestro attacca Gill, che la blocca con la sua tecnica. Garuda vedendo scomparire i suoi piani di vendetta decide di uccidersi. Gill scopre che nel corpo di Garuda le ceneri di Saya e con tutto il suo potere le separa dal corpo di Garuda. Il potente guerriero distrugge la scuola e porta via con sé Ibuki. Ritornato in Thailandia, Vega incontra Sagat ormai privo di autostima. Il comandante lo rinchiude dentro una sfera di rocce e lava per renderlo più forte e sicuro di se. Dopo tocca ad Alex, Vega dice che se vuole restare deve cercare di farlo sposare dalla sua posizione utilizzando solo 100 colpi; Vega detto questo si rinchiude in un bozzolo di fuoco e Alex inizia. Gill dopo essersi ricongiunto con i suoi figli spiega a ibuki, che Saya scelse lui perché da piccola un'indovina gli disse che avrebbe trovato la felicità solo con lui. In quel momento arriva Jagger che mostra al fratello Gouki; il fratello maggiore decide di istituire un raduno dove potrà sconfiggere Gouki: il Raduno dell’Energia Nera.

Ken, per sbloccare l'ultimo livello del Super Shoryuken deve trovare un guerriero nobile. Dirigendosi a una città, Ken vuole trovare Hokuto un guerriero valoroso che si è trasformato in un essere spietato, lo scontro per un primo momento vede in vantaggio Hokuto, ma poi Ken lo sconfigge liberando l'ultima tecnica. Al Raduno Jagger uccide i partecipanti per assorbirne l'energia e ottenere l’energia viola. Prima di raggiungere il suo obiettivo Ryu e Sagat (potenziato grazie l’energia di Vega) attacca Ryu, ma alla fine il colossale guerriero muore e ferisce Ryu. Vega e Gill si scontrano ma ad interromperli vi è Ryu, che con lo Shinku Hadoken cerca di assorbire l’energia dei due; ma Gill viene gravemente ferito, perché era il danneggiato. Jagger lo salva ma gli rimangono solo l’energia per tre attacchi: con il primo spedisce Vega (che si era pure difeso) lontano e successivamente attacca Ryu ma fallisce con l’arrivo di un clone di Ken che lo aiuta. Jagger ritorna al livello blu ed è succube dell’energia dei due guerrieri, ma quando tutto sembrava perduto Gill a costo della vita gli dona l’energia viola che gli ha trasmesso e la sua energia così da raggiungere l'energia nera. Con la sua potenza il clone di Ken si dissolve e ferisce Ryu che lo rinchiude in un bozzolo. Adesso si può concentrare su Gouki. Per farsi che Gouki vinca, Dhalsim lo controlla ma Jagger intuisce tutto; l'idiano non riesce a controllare come vorrebbe Gouki per via della sua energia. Alla fine Jagger vince e ottiene una nuova energia: l’Energia Suprema e diventa Urien l’uomo più potente del mondo, con questo nuovo potere, usa Dhalsim per dare delle nuove gambe a suo fratello. Gouki con i suoi l’ultimi atti di forza libera Ryu dal’energia nera. In quel momento arriva Ken e i due amici tentano di sconfiggere il loro avversario, ma senza riuscirci. Anche Nash lo attacca per salvare il padre, ma quando Urien lo sta per colpire, i poteri della sua nuova energia vaniscono e si pensa che sia ovuta al fatto che dentro al bambino ci suìiano dei rimasugli dell’energia di Gill. Senza ulteriori induci Ryu e Ken alla massima potenza attaccano Urien, ma prima di dargli il colpo di grazie interviene Sean che si pone in difesa di Urien, dicendo di sentire un forte legame con l’uomo. Infatti Urien percepisce nel sangue di Sean la sua stessa energia. Ritornato in forza attacca Ryu e Ken. Però Ken se ne deve andare per salvare Nash rapito da Oro. Sul luogo dello scontro appare Gouki, che spiega a Urien che dallo scontro da Ryu e Ken potrà nascere una tecnica da far resuscitare i morti.

Alex va da Vega e lo cura usando l’energia blu che aveva appena ottenuto, ma il comandante confessa di sapere la vera identità del ragazzo e gli ruba l’energia e lo scaraventa giù da una rupe, ma viene salvato dall'anima di Gouki. Il corpo di Gouki e sotto il controllo di Dhalsim, tra lui e Alex inizia uno scontro che si concluderà con Gouki dotato di energia suprema imprigionato al centro della terra. Intanto Vega viene sconfitto da Ken, le cui tecniche sono infinitamente superiori, pur avendo egli "solo" energia blu confronto all'energia viola di Vega. Alla Vetta del Cielo, Urien tenta di far capire a Sean che lui è suo figlio. Mentre Vega fugge, avverte una strana energia e si reca nel luogo dove è imprigionato Gouki, capendo che deve essere stato Urien a confinarlo dove si trova. Decide (non avendo più nulla da perdere) di pregare Urien affinché acconsenta di insegnarli la sua tecnica "distruzione di cielo e terra" in cambio di aiutarlo a sconfiggere Gouki una volta per tutte. Urien considera Vega responsabile della morte di Gill ma, supplicato, gli risparmia la vita e lo costringe in una gabbia di energia nera in attesa di deciere. Alex continua a pensare a come sia riuscito a raggiungere il nono livello dell'Ashulo, ma si trova ormai senza energia. A questo punto viene contattato mentalmente da Gouki che gli propone di trasmettergli la sua energia suprema telepaticamente (in modo che se Dhalsim dovesse sconfiggerlo, si ritroverebbe senza forze) a patto che uccida Urien. Il piano funziona, ma viene scoperto da Oro (padre di Dhalsim) che cerca di uccidere Alex, ma viene fermato da Urien. Interrotto prematuramente il collegamento con Gouki, Alex ottiene energia suprema solo per quattro attacchi. Col primo distrugge la gabbia di energia nera che imprigiona il padre che si difende utilizzando la Distruzione di Cielo e Terra, ma l'intervento di Urien non gli permette di ucciderlo, consumando così la poca energia che gli rimaneva. Urien, ritornato in possesso dell’energia suprema, e Vega cercano di sconfiggere il nuovo Gouki ma senza riuscirci. Sean, dopo un incontro con Dudley dove Fei Long muore, raggiunge il picco Pi-hinn dove si trova Ken; Sean lo vuole sfidare per far vedere al vecchio maestro la sua forza, ma esso viene sconfitto e in un atto disperato Sean libera l’energia rossa e subisce una trasformazione. Ryu fa interrompere lo scontro tra Ryu e Sean, completato il suo addestramento per apprendere i segreti dell’Imperial Hadoken; Ryu e Ken si dirigono alla Montagna dell’Ernergia Viola per assorbirne l’energia e combattere ad armi pari. Però sono interrotti da U. Gouki che dice a Ryu che le sue tecniche non sono complete e sospende l’incontro.

U. Gouki parte alla ricerca di un possibile successore. Lo trova in Hugo, un teppista le cui facoltà mentali non superano quelle di un cagnolino, e gli insegna come ottenere Supreme Clad passandogli solo una goccia della sua energia suprema. Urien avvicina Ken dicendo di provare su di lui l’ultimo livello del Super Shoryuke, dicendo se sarebbe sopravvissuto gli avrebbe fatto un favore. Senza reagire Urien subisce la tecnica e ne esce sfigurato e Ken deve mantenere la sua promessa. Vega attacca Ryu con una nuova tecnica basata sui principi della tecnica di Urine e facendo così libera il 5º e il 6º livello dell’Imperial Hadoken. Il 7º livello lo sblocca contro Clycoid Beta e intuisce l’essenza dell’ottava tecnica. Ken riapre la scuola Yuen. Vega ritrova Alex e gli trasmette l’energia viola e la sua nuova tecnica. Sean vuole uccidere oro da così assorbirne la sua energia, ma Guile si sacrifica e ottiene l’energia blu. Ken uccide Vega per aver infagato il nome della scuola, Alex si vendica su Ken. Ryu torna alla scuola e sistema le cose. Adesso è iniziato lo scontro finale tra Ryu e ken. In un primo momento sembra in vantaggio Ryu, ma le cose si ribaltano, fino a che Ryu si sacrifica in modo che Ken raggiunga l’ottava Tecnica. Ken battezza l’ottava tecnica "Trionfo della morte di Ryu", e sfida Urien. Alla Vetta del Cielo Oro stacca la testa di Gill e Nash e Gouki si presentano per riprenderla. L'ottava tecnica proietta i due contendenti in uno spazio mentale controllato da Ken che distrugge i sentimenti e i ricordi facendo impazzire i propri avversari. Alla fine Urien, anche essendo danneggiato, sconfigge Ken e fugge con il figlio. Ormai Urien sta diventando pazzo e cerca di lasciare a Sean gli insegnamenti del Super Shoryuken, che Ken gli aveva trasmesso per essere sopravvissuto, ma i movimenti sono confusi e imprecisi; Sean stacca la testa di Urien (sotto il desiderio del padre) e di usare l’energia suprema per far risorgere Gill. Ken e Gouki si scontrano. Ultimate Gouki non avendo sentimenti umani e riesce a vincere, ma a causa dell'Ottava Tecnica, riacquista le sue antiche tecniche del Satsui no Hado (l'Hado omicida) e con esse alcuni ricordi. Sean andando alla Vetta si imbatte in Hugo che distrugge la testa di Urien, però l’energia si dirige alla Vetta dove viene assorbita da Necro e riprende la testa da Gouki, va al luogo dove si trova Gill.

Gill torna in vita e assimila tutti ricordi di suo fratello, viene attaccato da Oro, che ormai e forte come lui, ma con l’intervento di Ken Oro muore definitivamente. Subito dopo U. Gouki decide di ucciderlo perché ha solo l’energia rossa e blu, ma Gouki intuisce che Gill ha un potere illimitato e toglie il blocco che Urien gli aveva imposto tempo prima. Poi Gill si rifiuta di assorbire l’energia per diventare più forte, decide di andare a trovare “un uomo già morto”. Ken, vagando, cerca il perché della sconfitta e si imbatte in Hugo. Appreso che anch'esso conosce l'energia Zero, decide di confrontarsi con lui per scoprire un eventuale punto debole di Supreme Clad. Durante lo scontro Ken non riesce a colpire Hugo, finché accidentalmente non calpesta del pop corn. Hugo perde la concentrazione per un attimo vedendo calpestata l'unica cosa che ama (ragiona come un cagnolino) e Ken riesce a colpirlo. Scopre che Supreme Clad non è perfetta se non ci si concentra completamente sulla battaglia, per questo è impossibile da praticare con sentimenti umani... ma Ultimate Gouki non possiede sentimenti! Dopo una lunga riflessione, fa in modo di far odiare a Hugo il pop corn ingozzandolo. Hugo arriva ad odiare l'unica cosa di cui gli importasse qualcosa e ottiene un Supreme Clad perfetto se pur poco potente. Ken paragona Supreme Clad ai diamanti, che possono incrinarsi solo contro altri diamanti. Utilizza l'ultimo livello del Super Shoryuken (Super Shoryu Reppa) per assimilare Suprime Clad di Hugo e va a cercare Gouki sentendosi ora più preparato allo scontro.

Intanto Gouki incontra Nash (il figlio di Ken) e insieme a lui torna al "purgatorio", la grotta dove si era allenato fin da bambino e qui ritrova tutti i suoi ricordi. All'età di vent'anni già non esisteva nessuno al suo pari, e questo non gli permetteva di progredire. Ma una notte un meteorite cade sulla Terra, e Gouki, sentendosi attirato dalla sua energia cosmica, si reca nel cratere. Qui ottiene l'illuminazione per creare una tecnica in grado di distruggere qualsiasi cosa, lo Shun Goku Satsu, una serie di calci e pugni talmente veloci da sembrare un unico colpo. Usa la tecnica appena acquisita per scolpire sul muro l'ideogramma "cielo", ma scopre dei diamanti nella parete. Utilizza di nuovo la tecnica, ma non riesce a scalfire le pietre preziose, la sua energia e la sua frustrazione creano una nuova tecnica "il cielo fuori dal cielo" in grado di distruggere perfino i diamanti. Le sue azioni violente lo hanno reso immensamente più forte, ma sfrustrato per come ha ottenuto questa potenza, decide di non utilizzare più lo Shun goku Satsu né il Cielo Fuori dal Cielo. Gouki recuperando tutti questi ricordi, riacquista anche le facoltà per eseguire "il cielo fuori dal cielo" e distrugge il suo Supreme Clad perforandosi il cranio, come prova della sua potenza... Ma in quel momento arriva Ken.