Strategia di una rapina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strategia di una rapina
Titolo originale Odds Against Tomorrow
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1959
Durata 96 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere noir
Regia Robert Wise
Soggetto William P. McGivern
Sceneggiatura Abraham Polonsky e Nelson Gidding
Produttore Robert Wise
Casa di produzione HarBel
Fotografia Joseph C. Brun
Montaggio Dede Allen
Musiche John Lewis
Scenografia Leo Kerz
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Strategia di una rapina (Odds Against Tomorrow) è un film del 1959 diretto da Robert Wise, tratto da un romanzo di William McGivern.

Abraham Polonsky non è accreditato come sceneggiatore perché era sulla lista nera del maccartismo.

Questo è il primo noir con un protagonista di colore ed è anche una delle prime produzioni della casa di produzione di Belafonte.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'ex poliziotto Dave Burke, dimessosi dal corpo, decide di rapinare una banca nei pressi di New York. Per riuscire nel colpo ingaggia il disoccupato Johnny, la sua fidanzata, e un cantante ridotto in rovina dal gioco. Il colpo riuscirà ma le diffidenze dovute alle diverse appartenenze razziali saranno tali da favorire la polizia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema