Stramilano (sport)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stramilano
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Tipo Individuale
Federazione FIDAL
Paese Italia Italia
Luogo Milano
Cadenza Annuale
Apertura Primavera
Sito Internet stramilano.it
Storia
Fondazione 1972
Numero edizioni 42 (al 2013)

La Stramilano è una manifestazione podistica ideata nel 1972 da Renato Cepparo. L'evento, che si tiene a Milano, si ripete a cadenza annuale in primavera.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'idea prese forma dopo l'insperato successo della Milano-Proserpio, una "passeggiata non competitiva" di 43 km che Renato Cepparo organizzò, all'inizio con pochi amici, e poi in forma "aperta" a chiunque volesse iscriversi a partire dal 18 settembre 1971.

La prima edizione della Stramilano, ideata e organizzata dallo stesso Cepparo, si svolse martedì 14 marzo 1972, con partenza alle ore 21 da viale Suzzani, vicino alla sede della rivista sportiva "Vai" di cui Cepparo era fondatore e direttore. Il percorso seguito passava per via Veglia, viale Marche e quindi tutta la cerchia della circonvallazione esterna, in senso antiorario, fino a ritornare al punto di partenza dopo 24,700 km. Ai 3.476 partecipanti ufficiali si aggiunsero circa 1.500 appassionati che non erano riusciti ad iscriversi. La temperatura fredda e qualche goccia di pioggia non avevano scoraggiato nessuno.

Negli anni successivi la Stramilano si affermò con grande successo grazie alla conduzione e organizzazione del Presidente Francesco Alzati e del Gruppo Alpinistico Fior di Roccia. La manifestazione venne spostata ad una domenica mattina, all'inizio di aprile, con partenza da Piazza del Duomo ed arrivo all'Arena Civica, per un percorso di circa 22 km. La partecipazione si fece di anno in anno più massiccia fino a stabilizzarsi su di una media di 50.000 partenti: per questo motivo la corsa non competitiva è chiamata Stramilano dei 50.000.

La mezza maratona[modifica | modifica wikitesto]

Cartellino per la punzonatura.

Col tempo la manifestazione si trasformò. Il percorso venne abbreviato (nel 2008 è stato portato sui 12 km e nel 2009 si è ulteriormente abbassato a 10 km) ed alla marcia non competitiva si affiancò, dal 1976, la Stramilano agonistica, riservata agli atleti professionisti, sulla distanza della mezza maratona (21 km e 97 m).

Inoltre, accanto alla manifestazione principale viene organizzata anche la Stramilanina per i più piccoli, con un percorso di soli 6 km (ridotto a 5 km con l'edizione del 2009). Negli ultimi anni questo evento è stato preso come modello ed in città estere si realizza una manifestazione simile, ad esempio la Stralugano.

Il percorso[modifica | modifica wikitesto]

La partenza è situata in piazza Castello presso il Castello Sforzesco. Inizialmente si va in direzione nord-ovest verso una svolta in corso Sempione. In seguito il centro della città viene percorso circolarmente in senso orario, seguendo essenzialmente il percorso della circonvallazione esterna. Al km 18 si svolta di nuovo in corso Sempione, attraversando il quale si giunge al traguardo nell'Arena Civica.

Albo d'oro della Stramilano agonistica[modifica | modifica wikitesto]

# Anno Uomini Tempo Donne Tempo
5 1976[1] Colombia Víctor Mora 1h 02'28" Italia Silvana Cruciata 1h 15'27"
6 1977 Etiopia Mohamed Kedir 1h 03'26" Italia Silvana Cruciata 1h 22'05"
7 1978 Italia Franco Fava 1h 04'31" Italia Silvana Cruciata 1h 18'44"
8 1979 Cile Edmundo Warnke 1h 07'05" Nuova Zelanda Barbara Moore 1h 18'30"
9 1980 Etiopia Robele Wolde 1h 06'04" Non disputata
10 1981 Australia Rob de Castella 1h 04'52" Italia Silvana Cruciata 1h 17'39"
11 1982 Etiopia Mohamed Kedir 1h 01'02" Norvegia Grete Waitz 1h 09'19"
12 1983 Italia Alberto Cova 1h 03'28" Portogallo Rosa Mota 1h 13'22"
13 1984 Italia Alberto Cova 1h 01'52" Italia Laura Fogli 1h 14'10"
14 1985 Italia Enzo Davoglio 1h 07'14" Paesi Bassi Carla Beurskens 1h 12'30"
15 1986[1] Italia Alberto Cova 1h 02'04" Non disputata
16 1987 Italia Gelindo Bordin 1h 03'16"
17 1988 Brasile Diamantino dos Santos 1h 02'51"
18 1989[2] Kenya John Ngugi 1h 01'24" Nuova Zelanda Mary O'Connor 34'16"
19 1990 Kenya Moses Tanui 1h 01'43" Non disputata
20 1991 Kenya Moses Tanui 1h 00'51"
21 1992 Kenya Moses Tanui 1h 01'06"
22 1993[1] Kenya Moses Tanui 59'47" Italia Rosanna Munerotto 1h 11'07"
23 1994 Kenya Paul Tergat 1h 00'13" Italia Maria Guida 1h 10'19"
24 1995[3] Kenya Paul Tergat 59'56" Non disputata
25 1996[3] Kenya Paul Tergat 58'51"
26 1997 Kenya Paul Tergat 1h 00'23"
27 1998 Kenya Paul Tergat 59'17"
28 1999 Kenya Paul Tergat 59'22"
29 2000 Kenya Patrick Ivuti 1h 00'49"
30 2001 Kenya Patrick Ivuti 1h 00'42"
31 2002 Italia Rachid Berradi 1h 00'20"
32 2003 Tanzania John Yuda Msuri 1h 00'25"
33 2004 Kenya Robert Kipkorir Kipchumba 1h 00'21" Italia Tiziana Alagia 1h 13'21"
34 2005 Kenya Wilson Kebenei 1h 00'11" Ungheria Anikó Kálovics 1h 11'57"
35 2006 Kenya Paul Kimaiyo 1h 00'49" Ungheria Anikó Kálovics 1h 10'54"
36 2007 Kenya Philemon Kipchumba Kisang 1h 00'55" Ungheria Anikó Kálovics 1h 08'58"
37 2008 Kenya Philemon Kipchumba Kisang 1h 02'14" Brasile Maria Zeferina Baldaia 1h 13'50"
38 2009 Kenya Paul Kimaiyo Kimugul 1h 01'03" Etiopia Aberu Kebede 1h 08'43"
39 2010 Kenya Moses Mosop 59'20" Kenya Jane Jepkosgei Kiptoo 1h 09'52"
40 2011 Kenya Mathew Kisorio 1h 00'03" Etiopia Ababel Eyeshaneh 1h 09'54"
41 2012 Etiopia Yacob Jarso 1h 01'07" Italia Valeria Straneo 1h 08'48"
42 2013 Kenya Kiprop Limo 1h 01'49" Kenya Pauline Njeri Kahenya 1h 11'19"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Percorso più corto rispetto alla distanza consueta della mezza maratona.
  2. ^ La gara femminile si è disputata sulla distanza dei 10 km.
  3. ^ a b Percorso più corto di 49 metri rispetto alla distanza consueta della mezza maratona.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera