Stoviglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stoviglie in porcellana
Stoviglie in ceramica decorata a mano

Stoviglia è un termine generico che indica i contenitori usati in cucina per contenere e servire il cibo. Le stoviglie sono realizzate generalmente in terraglia (ceramica e porcellana), ma rientrano in questa categoria anche quelle fatte di legno, metallo, vetro, arcopal o materie plastiche; piatti, ciotole e altri pezzi da tavola se sono in argento rientrano nella categoria detta argenteria.

Se sono destinate all'apparecchiatura della tavola sono organizzate in servizi, per tradizione da 6, 12 o 24 persone; tutti i pezzi del servizio hanno in comune materiali, forme, colori e decorazioni.

Stoviglie da tavola[modifica | modifica wikitesto]

Stoviglie di servizio[modifica | modifica wikitesto]

Sono quelle che si usano in cucina, nella preparazione dei cibi, per il servizio in tavola o per lo stoccaggio e conservazione degli alimenti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina