Stockton & Darlington Railway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stockton & Darlington Railway
Inizio Witton Park
Fine Stockton-on-Tees
Stati attraversati Inghilterra Inghilterra
Lunghezza 40 km
Apertura 1825
Chiusura In uso
Gestore Northern Rail
Ferrovie
John Dobbin, Apertura della ferrovia Stockton e Darlington (1880 ca). National Railway Museum, York. Il dipinto raffigura un treno sul ponte del fiume Skerne a Darlington.

La Stockton & Darlington Railway (S&DR) fu la prima ferrovia del mondo aperta al trasporto pubblico dei passeggeri e delle merci che abba usato per la trazione la locomotiva a vapore. Costruita tra Witton Park e Stockton-on-Tees, via Darlington, era collegata a diverse miniere di carbone vicino Shildon. Inaugurata nel 1825, con 26 miglia (40 km) di lunghezza, era anche la più lunga linea ferroviaria del mondo del tempo.

Progettata per trasportare merci e passeggeri, la linea venne costruita dapprima per collegare le miniere di carbone dell'interno col porto di Stockton, dove il minerale veniva caricato sulle navi per il trasporto via mare. Nel corso dei successivi 38 anni la S&DR fu costantemente ampliata fino a costituire una fitta rete che serviva a sud e a ovest i centri di Durham, Cleveland e Westmorland e consentiva il traffico fino a Cumberland, a pochi chilometri dalla costa occidentale. Nel 1863 fu assorbita dalla North Eastern Railway (confluita nel 1923 nella London & North Eastern Railway), mantenendo comunque una certa autonomia gestionale per un decennio. La maggior parte del tracciato originale del 1825 attualmente è servito dalla Tees Valley Line, esercita dalla Northern Railway.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]