Stjepan Bobek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stjepan Bobek
Dati biografici
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1959 - giocatore
1983 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1938-1942 Concordia Zagabria Concordia Zagabria  ? (?)
1942-1944 Ličanin Zagabria  ? (?)
1945 Gradanski Zagabria Građanski Zagabria  ? (?)
1946-1959 Partizan Partizan 198 (121)
Nazionale
1945
1946-1957
Flag of the Democratic Federal Yugoslavia.svg JNA
Jugoslavia Jugoslavia
3 (8)
63 (38)
Carriera da allenatore
1959 Legia Varsavia Legia Varsavia
1960-1963 Partizan Partizan
1967-1969 Partizan Partizan
1972 Dinamo Zagabria Dinamo Zagabria
1982-1983 Panathinaikos Panathinaikos
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Argento Londra 1948
Argento Helsinki 1952
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 febbraio 2009

Stjepan Bobek (in serbo Стјепан Бобек?; Zagabria, 3 dicembre 1923Belgrado, 22 agosto 2010) è stato un calciatore e allenatore di calcio jugoslavo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Inizia a giocare nel HŠK Concordia di Zagabria. Nel 1946 passa nel Partizan Belgrado, squadra dove trascorre gran parte della sua carriera (fino al 1959) collezionando 468 presenze con ben 403 gol.

Vincerà alcuni tornei nazionali e per due volte sarà il capocannoniere del campionato jugoslavo.

Miglior realizzatore nella storia della nazionale di calcio dell'ex Jugoslavia[1], registrò 63 presenze segnando 38 gol; con la maglia della Jugoslavia partecipò alle Olimpiadi di Londra nel 1948, nel 1950 ai Mondiali del Brasile e nel 1954 in Svizzera.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Morto Stjepan Bobek,stella ex Jugoslavia in ANSA, 22 agosto 2010. URL consultato il 23-8-2010.