Stirpe di uomini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stirpe di uomini
Titolo originale Men of Men
Autore Wilbur Smith
1ª ed. originale 1981
Genere Romanzo
Sottogenere Avventura
Lingua originale inglese

Stirpe di uomini è un romanzo d'avventura scritto da Wilbur Smith.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Zouga Ballantyne non riesce a resistere al richiamo dell’Africa e di quella concessione ricca d’oro che ha ottenuto dal re dei Matabele, Mzilikazi. Ma per arrivarci ha bisogno di soldi e l’avventura di questo uomo mai domo incomincia fra i diamanti di Kimberley e prosegue col figlio ribelle Ralph. Fra bianchi e neri, profezie della maga Umlino, sfortuna per la perdita della concessione di diamanti, guerre fra inglesi e Matabele e vendette degli indigeni, Wilbur Smith dà vita a tutto quello di cui tratta in questo libro straordinario.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]