Still I Rise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Still I Rise
Artista Tupac Shakur, + Outlawz
Tipo album Studio
Pubblicazione 14 dicembre 1999
Durata 1:12:45
Dischi 1
Tracce 15
Genere Rap
Rap
Etichetta Interscope Records Amaru Entertainment Death Row Records
Produttore The Outlawz, Afeni Shakur
Registrazione 1995-1996,
1999
Certificazioni
Dischi di platino 2
Tupac Shakur - cronologia
Album precedente
(1998)

Still I Rise è un album del rapper statunitense Tupac Shakur e del suo gruppo The Outlawz, contiene del materiale inedito e le hits preferite dai fan. Alcune tracce sono dei remix di tracce già uscite e già note al pubblico. È stato pubblicato il 14 dicembre 1999 dalla Interscope, sotto l'etichetta Death Row, e contiene il singolo Baby Don't Cry, che risulta simile nel tono lirico ad alcuni precedenti successi come Brenda's Got A Baby e Keep Ya Head Up.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Letter to the President (Remix)
  2. Still I Rise
  3. Secretz of War (Remix)
  4. Baby Don't Cry (Keep Ya Head Up II)
  5. As the World Turns
  6. Black Jesuz
  7. Homeboyz
  8. Hell 4 a Hustler (Remix)
  9. High Speed (Remix)
  10. The Good Die Young
  11. Killuminati
  12. Tear Drops and Closed Caskets (Remix)
  13. Tattoo Tears (Remix)
  14. U Can Be Touched (Remix)
  15. Y'all Don't Know Us

Testi[modifica | modifica sorgente]

  1. Letter 2 The Prezident Lyrics
  2. Still I Rise Lyrics
  3. Secretz Of War Lyrics
  4. Baby Dont Cry Lyrics
  5. Black Jezuz Lyrics
  6. Homeboyz Lyrics
  7. Hell 4 A Hustla Lyrics
  8. High Speed Lyrics
  9. The Good Die Young Lyrics
  10. Killuminati Lyrics
  11. Tear Drops and Closed Caskets Lyrics
  12. Tattoo Tears Lyrics
  13. U Can Be Touched Lyrics