Steve Taylor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Artista musicale}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Roland Stephen Taylor (Brawley, 9 dicembre 1957) è un cantante, regista e produttore cinematografico statunitense.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Solista[modifica | modifica sorgente]

  • I Want To Be a Clone (1982), EP di debutto
  • Meltdown (1983), album
  • On the Fritz (1985), album
  • I Predict 1990 (1987), album
  • Squint (1993), album

Live Albums[modifica | modifica sorgente]

  • Limelight (1986), live album
  • Liver (1995), live album

Compilations[modifica | modifica sorgente]

  • The Best We Could Find (+3 That Never Escaped) (1988), album
  • Now The Truth Can Be Told (1994), album doppio
  • Roaring Lambs (2000), artisti vari (una traccia)

Con Chagall Guevara[modifica | modifica sorgente]

  • Chagall Guevara (1991), album
  • Pump Up The Volume, colonna sonora (una traccia)

Video[modifica | modifica sorgente]

  • Videoworks (1985), video collection
  • Limelight (1986), live video
  • I Predict 1990: The Video Album (1987), video collection
  • Squint: Movies From the Soundtrack (1993), video collection
  • Now The Truth Can Be Told (1994), video collection

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Rich Mullins: Pursuit of a Legacy (1994), produttore
  • The Second Chance (2006), produttore, regista e sceneggiatore

Controllo di autorità VIAF: 89800506