Steve Smith (batterista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Steve Smith (musicista))
Steve Smith
Steve Smith alla batteria nel 2009
Steve Smith alla batteria nel 2009
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Jazz
Fusion
Post-bop
Hard rock
Heavy metal
Periodo di attività 1971 – ?
Strumento Batteria
Sito web

Steven Elliott "Steve" Smith (Whitman, 21 agosto 1954) è un batterista statunitense.

Durante il 1976 ha frequentato il Berklee College of Music a Boston, nel Massachusetts. È stato in tour con il violinista jazz Jean-Luc Ponty e con i Montrose prima di unirsi nel 1978 alla rock band Journey. È stato il batterista dei Journey nel periodo di maggior successo del gruppo (1978-1985). Lasciò la band nel 1985, per poi tornarci nel 1996 con l'album "Trial by Fire". Tra il 1985 e il 1996 ha suonato in un gruppo chiamato The Storm.

Ha partecipato anche come sessionman alla registrazione di dischi di famosi artisti pop come Mariah Carey, Andrea Bocelli, Savage Garden, Bryan Adams, Claudio Baglioni, Zucchero, Corrado Rustici, Zakir Hussain. Inoltre Steve Smith ha anche suonato con vari artisti jazz come Mike Mainieri, Wadada Leo Smith, Tom Coster, Ahmad Jamal, Dave Liebman, Larry Coryell, Victor Wooten, Mike Stern, Randy Brecker, Scott Henderson, Frank Gambale, Stuart Hamm, Dweezil Zappa, Anthony Jackson, Aydın Esen, George Brooks, Michael Zilber, Steve Marcus, Andy Fusco, Kai Eckhardt, Lee Musiker, Howard Levy, Oteil Burbridge, Jerry Goodman, Sandro Ravasini e Bill Evans. Steve Smith ha anche un suo gruppo chiamato Vital Information.

Nel 2001 la rivista Modern Drummer ha annoverato Smith tra i 25 migliori batteristi di sempre. L'anno successivo, è stato introdotto nella Modern Drummer Hall of Fame. Nel 2003 il suo DVD, prodotto dalla Hudson Music, è stato definito il migliore DVD educativo dell'anno. Inoltre nel 2003, Steve Smith ha registrato due album con il gruppo Buddy's Buddies, un quintetto composto da musicisti che hanno suonato con Buddy Rich. Entrambi gli album furono registrati al famoso jazz club londinese Ronnie Scott's. Recentemente, il quintetto "Steve Smith and Buddy's Buddies" è stato ribattezzato "Steve Smith's Jazz Legacy". La band tuttora esegue tributi a molti altri batteristi jazz fra i quali Buddy Rich. Nel 2011 ha partecipato al The World's Greatest Drummer 2011.

Strumentazione[modifica | modifica sorgente]

Steve Smith è endorser della marca di batterie Sonor. In occasione del trentesimo anno di collaborazione, la Sonor ha prodotto il modello "Steve Smith Signature", interamente in legno di faggio, finitura occhio di pernice, satinata.


Steve Smith suona piatti della marca Avedis Zildjian Company

La batteria di Steve Smith è solitamente così composta: Grancassa 20" - Tom-Tom 8",10",12" - Timpani 14",16" - Rullante 14" - Rullantino 12".

Discografia[modifica | modifica sorgente]

1975[modifica | modifica sorgente]

  • Lin Biviano- L.A. Expression (singolo)

1977[modifica | modifica sorgente]

1979[modifica | modifica sorgente]

  • Journey- Evolution

1980[modifica | modifica sorgente]

  • Journey- Departure
  • Journey- Captured
  • Journey- Dream After Dream

1981[modifica | modifica sorgente]

1983[modifica | modifica sorgente]

  • Tom Coster- Ivory Expedition
  • Journey- Frontiers
  • Vital Information- Vital Information

1984[modifica | modifica sorgente]

  • Bryan Adams- Reckless (Heaven)
  • Vital Information- Orion

1985[modifica | modifica sorgente]

  • Journey- Raised On Radio
  • Jeff Berlin- Champion
  • T Lavitz- Storytime

1986[modifica | modifica sorgente]

  • Players- Players
  • Vital Information- Global Beat
  • Steps Ahead- Live In Tokyo 1986

1987[modifica | modifica sorgente]

  • Frank Gambale- A Present For The Future
  • Joaquin Lievano- One Mind
  • Kit Walker- Dancing On The Edge Of The World

1988[modifica | modifica sorgente]

1989[modifica | modifica sorgente]

1990[modifica | modifica sorgente]

  • Y&T- 10

1991[modifica | modifica sorgente]

  • Frank Gambale- Note Worker
  • The Storm- The Storm
  • Journey- The Ballade
  • Vital Information- Vitalive!
  • Mariah Carey- Emotions

1992[modifica | modifica sorgente]

  • Jeff Watson- Lone Ranger
  • Steps Ahead- Yin Yang
  • Anton Verhagen- Not Afraid To Serenade
  • Vital information- Easier Done Than Said
  • Journey- Time 3

1993[modifica | modifica sorgente]

  • Carol Knauber- Now You're Talkin'
  • Matalex- Indian Summer
  • Zildjian- Drummers Tracks
  • Tom Coster- Let's Set The Record Straight

1994[modifica | modifica sorgente]

  • Michael Manring- Thonk
  • Malatesta- Malatesta
  • Buddy Rich Big Band- Burning For Buddy Vol. 1

1995[modifica | modifica sorgente]

  • Corrado Rustici - The Heartist
  • Jonathan Cain - Back to The Innocence
  • Shaw/Blades - Hallucination
  • Mel Graves - Emotions In Motion
  • Tazenda - Fortza Paris
  • Peter Horvath - Foreign Matter
  • Montreal Drum Fest - Interdependance
  • Neal Schon - Beyond The Thunder
  • Zucchero - Spirito Di Vino

1996[modifica | modifica sorgente]

  • Vital Information- Ray Of Hope
  • Zucchero- Greatest Hits
  • Francesco De Gregori- Prendere E Lasciare
  • Journey- Trial By Fire

1997[modifica | modifica sorgente]

  • Neal Schon- Electric World
  • Jonathan Cain- Body Language
  • Elisa- Pipes & Flowers
  • Glassmaker- hey hey yeah...
  • Modern Rock- Vol. 1
  • Peter Welker- Para "Peachy"
  • Buddy Rich Big Band- Burning For Buddy Vol. 2

1998[modifica | modifica sorgente]

1999[modifica | modifica sorgente]

  • Claudio Baglioni- Viaggiatore Sulla Coda Del Tempo
  • Andre Bush- Invisible City
  • Jerry Goodman/ Steve Smith/ Howard Levy/ Oteil Burbridge- The Strangers Hand
  • Neil Zaza- Staring At The Sun
  • Michael Zilber- Two Coasts
  • Steve Smith & Buddy's Buddies- Steve Smith & Buddy's Buddies
  • Aydın Esen- Timescape
  • Peter Welker- We'll Be Together Again
  • Savage Garden- Affirmation

2000[modifica | modifica sorgente]

  • Steve Smith- Rhythmic Journey
  • Ray Price- Prisoner Of Love
  • Vital Information- Live Around The World
  • Scott Henderson/ Steve Smith/ Victor Wooten- VTT2
  • Lara Fabian- Lara Fabia (You Are My Heart)
  • Peter Barshay- Pit Of Fashion
  • Frank Gambale/ Stu Hamm/ Steve Smith- The Light Beyond
  • Blusion- Fuse It Or Loose It
  • Vernon Black- Paradigm Shift
  • Stu Hamm- Outbound

2001[modifica | modifica sorgente]

  • Larry Coryell/ Steve Marcus/ Steve Smith/ Kai Eckhardt- Count's Jam Band
  • Vinnie Moore- Defying Gravity
  • Tony MacAlpine- Chromaticity
  • Vital Information- Show ‘Em Where You Live
  • Journey- Essentials

2002[modifica | modifica sorgente]

  • Steve Smith/ Michael Zilber- Reimagined: Jazz Standards Vol. 1
  • Frank Gambale/ Stu Hamm/ Steve Smith- GHS3
  • Frankie Laine- Old Man Jazz

2003[modifica | modifica sorgente]

  • George Brooks' Summit- Summit Earth
  • Journey Charlie's Angels- Full Throttle Soundtrack
  • Steve Smith & Buddy's Buddies- Very Live at Ronnie Scott's, Set One
  • Steve Smith & Buddy's Buddies- Very Live at Ronnie Scott's, Set Two

2004[modifica | modifica sorgente]

  • Vital Information- Come On In
  • Steve Smith & Various Artists- Modern Drummer Presents "Drum Nation"
  • Andrea Bocelli- Andrea

2005[modifica | modifica sorgente]

  • Steve Smith, Dave Liebman, Aydın Esen & Anthony Jackson- Flashpoint
  • Journey- Live in Houston, 1981 (DVD/CD)

Controllo di autorità VIAF: 100319833 LCCN: n92057890