Steve Coleman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Coleman
Steve Coleman (2004)
Steve Coleman (2004)
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Jazz
Periodo di attività 1981 – in attività
Strumento Sassofono
Sito web

Steve Coleman (Chicago, 20 settembre 1956) è un sassofonista e compositore statunitense di musica jazz. Trasferitosi a New York nel 1978, ha guidato vari gruppi fra i quali il suo Steve Coleman and Five Elements, formato nel 1981 che è ancor oggi in attività.

È stato uno dei fondatori del cosiddetto M-Base movement ed è stato influenzato particolarmente da Charlie Parker, Sonny Rollins, John Coltrane, Von Freeman e Bunky Green, Coleman ha inciso ed si è esibito con Thad Jones, Sam Rivers, Doug Hammond, Cecil Taylor, Abbey Lincoln, Dave Holland e Cassandra Wilson. Con lui hanno collaborato spesso musicisti della scena folcloristica africana creando una fusione di idee musicali influenzate da antichi concetti metafisici. Ha dichiarato che la sua preoccupazione principale è l'uso della musica come linguaggio di simboli sonori da usare per espimere la natura dell'esistenza umana.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • Motherland Pulse (1985)
  • On the Edge of Tomorrow (1986)
  • World Expansion (1986)
  • Sine Die (1987)
  • Rhythm People (1990)
  • Black Science (1990)
  • Rhythm In Mind (1991)
  • Drop Kick (1992)
  • The Tao of Mad Phat (fringe zones) (1993)
  • A Tale of 3 Cities (1994)
  • Def Trance Beat (1994)
  • Myths, Modes and Means (1995)
  • The Way of the Cipher (1995)
  • Curves of Life (1995)
  • The Sign and The Seal (1996)
  • Genesis (1997)
  • The Opening of The Way (1997)
  • The Sonic Language of Myth (1998)
  • The Ascension To Light (1999)
  • Resistance Is Futile (doppio - 2001)
  • Alternate Dimension Series I
  • On The Rising Of The 64 Paths (2002)
  • Lucidarium (2003)
  • Elements of One (documentario su DVD dedicato a Steve Coleman) (2004)
  • Weaving Symbolics (doppio CD con DVD) (2006)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88076675 LCCN: n91082395

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie