Steve Bernier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Bernier
Steve Bernier 2013-02-02.JPG
Nazionalità Canada Canada
Altezza 188 cm
Peso 100 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala destra
Tiro Destro
Squadra New Jersey Devils
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2005 Moncton Wildcats 305 165 185 350
Squadre di club0
2005-2008 San Jose Sharks 182 43 87 130
2005-2006 Cleveland Barons 49 20 23 43
2006-2007 Worcester Sharks 10 3 4 7
2008 Buffalo Sabres 17 3 6 9
2008-2010 Vancouver Canucks 162 32 31 63
2010-2011 Florida Panthers 68 5 10 15
2011- New Jersey Devils 103 11 17 28
2011-2012 Albany Devils 17 3 3 6
Nazionale
2003 Canada Canada U-18 7 4 4 8
NHL Draft
2003 San Jose Sharks 16a scelta ass.
Palmarès
Campionato mondiale U18 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 maggio 2013

Steve Bernier (Québec, 31 marzo 1985) è un hockeista su ghiaccio canadese professionista che gioca nel ruolo di ala destra. Dalla stagione 2011-2012 gioca per i New Jersey Devils.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Gioca tutta la carriera giovanile con i Moncton Wildcats, squadra della QMJHL. Nel 2001-2002 risulta nell'All-Rookie Team, mentre nella stagione 2002-2003, la migliore dal punto di vista realizzativo, risulta nel Second All-Star Team della lega, anche grazie ai 49 gol e 52 assist messi a segno.[1]

Nel draft del 2003 è la sedicesima scelta totale, che spetta ai San Jose Sharks, squadra che però lo lascia altre due stagioni a Moncton. Nel 2004 arriva fino in finale dei playoff di QMJHL con la sua squadra, che viene eliminata, in cinque gare, dai Gatineau Olympiques. Al termine della stagione 2004-2005, in cui è autore di 35 gol e 36 assist (71 punti), gli Sharks lo mettono sotto contratto per tre anni.[2]

National Hockey League[modifica | modifica wikitesto]

Bernier con la maglia dei Vancouver Canucks

La sua prima stagione da professionista fu divisa tra gli Sharks e la loro squadra affiliata dell'AHL, i Cleveland Barons. Il suo primo gol in NHL arrivò il 12 novembre 2005 contro i Dallas Stars.[3] Chiuse la regular season con 27 punti, frutto di 13 gol e 14 assist, a cui aggiunse 1 gol e cinque assist nei playoff, in cui gli Sharks furono eliminati al secondo round.

Nel corso della stagione successiva Bernier, a causa di un infortunio, passò un periodo in AHL con i Worcester Sharks, per poi tornare, in febbraio, in prima squadra.[4] A metà della stagione seguente fu ceduto ai Buffalo Sabres, assieme alla prima scelta al draft successivo ed in cambio di Brian Campbell e della settima scelta al draft. Realizzò i suoi primi gol con la nuova maglia il giorno dopo, con una doppietta (cui aggiunse un assist) nella vittoria per 8-4 con i Nashville Predators. Diventato free-agent alla fine della stagione, passò ai Vancouver Canucks in cambio della seconda scelta al draft del 2010 e una del terzo round del 2009.[5] Il periodo in Canada lo vide spesso infortunato e retrocesso, infine, in terza linea. Il 25 giugno 2010 passò ai Florida Panthers, con cui fu costretto a saltare, a causa di un infortunio, la seconda parte della stagione, chiudendo con 5 gol e 10 assist.[6]

Ancora una volta free-agent in vista della stagione 2012-12 accettò un contratto di tipo two-way con l'organizzazione dei New Jersey Devils. Dapprima scese in campo con la squadra affiliata in AHL degli Albany Devils.[7] Nel gennaio del 2012 Bernier prolungò per un altro anno con i Devils, arrivando nella stessa stagione alla finale della Stanley Cup, persa con i Los Angeles Kings.[8]

Il 3 febbraio 2013 ha realizzato la sua prima doppietta con la squadra del New Jersey, decisiva per la vittoria sui New York Islanders (3-0).[9] Ha chiuso la seconda stagione con i Devils con 8 gol e sette assist in 47 partite, ma la squadra non è arrivata ai playoff.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Russia 2003

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • CHL Second All-Star Team: 1
2002-2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hockey Future's Top 50 Prospects, HockeysFuture.com. URL consultato il 23-12-2012.
  2. ^ (EN) Roundup: Shanahan decides to return to Wings, USA Today, 28-07-2005. URL consultato il 23-12-2012.
  3. ^ (EN) Barons weekly review, OurSports Central. URL consultato il 23-12-2012.
  4. ^ (EN) Sharks demote two top youngsters to AHL, ESPN, 02-01-2007. URL consultato il 23-12-2012.
  5. ^ (EN) Canucks acquire Steve Bernier from Sabres, CBC Sports, 04-07-2008. URL consultato il 23-12-2012.
  6. ^ (EN) Florida Deals D Ballard To Vancouver, NHL.com data=25-06-2010. URL consultato il 23-12-2012.
  7. ^ (EN) Albany Devils sign Steve Bernier, Albany Devils, 27-10-2011. URL consultato il 23-12-2012.
  8. ^ (EN) Greene back at practice; Henrique "still sore"; Bernier joins Devils; Zajac not skating yet, NorthJersey.com, 30-01-2012. URL consultato il 23-12-2012.
  9. ^ Hedberg, Bernier lead Devils over Isles 3-0 sportsillustrated.cnn.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]