Steve Bernier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Bernier
Steve Bernier 2013-02-02.JPG
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Altezza 188 cm
Peso 100 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala destra
Tiro Destro
Squadra New Jersey Devils New Jersey Devils
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2005 Moncton Wildcats Moncton Wildcats 305 165 185 350
Squadre di club0
2005-2008 San Jose Sharks San Jose Sharks 182 43 87 130
2005-2006 Cleveland Barons Cleveland Barons 49 20 23 43
2006-2007 Worcester Sharks Worcester Sharks 10 3 4 7
2008 Buffalo Sabres Buffalo Sabres 17 3 6 9
2008-2010 Vancouver Canucks Vancouver Canucks 162 32 31 63
2010-2011 Florida Panthers Florida Panthers 68 5 10 15
2011- New Jersey Devils New Jersey Devils 103 11 17 28
2011-2012 Albany Devils Albany Devils 17 3 3 6
Nazionale
2003 Canada Canada U-18 7 4 4 8
NHL Draft
2003 San Jose Sharks San Jose Sharks 16a scelta ass.
Palmarès
Campionato mondiale U18 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 maggio 2013

Steve Bernier (Québec, 31 marzo 1985) è un hockeista su ghiaccio canadese professionista che gioca nel ruolo di ala destra. Dalla stagione 2011-2012 gioca per i New Jersey Devils.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Gioca tutta la carriera giovanile con i Moncton Wildcats, squadra della QMJHL. Nel 2001-2002 risulta nell'All-Rookie Team, mentre nella stagione 2002-2003, la migliore dal punto di vista realizzativo, risulta nel Second All-Star Team della lega, anche grazie ai 49 gol e 52 assist messi a segno.[1]

Nel draft del 2003 è la sedicesima scelta totale, che spetta ai San Jose Sharks, squadra che però lo lascia altre due stagioni a Moncton. Nel 2004 arriva fino in finale dei playoff di QMJHL con la sua squadra, che viene eliminata, in cinque gare, dai Gatineau Olympiques. Al termine della stagione 2004-2005, in cui è autore di 35 gol e 36 assist (71 punti), gli Sharks lo mettono sotto contratto per tre anni.[2]

National Hockey League[modifica | modifica wikitesto]

Bernier con la maglia dei Vancouver Canucks

La sua prima stagione da professionista fu divisa tra gli Sharks e la loro squadra affiliata dell'AHL, i Cleveland Barons. Il suo primo gol in NHL arrivò il 12 novembre 2005 contro i Dallas Stars.[3] Chiuse la regular season con 27 punti, frutto di 13 gol e 14 assist, a cui aggiunse 1 gol e cinque assist nei playoff, in cui gli Sharks furono eliminati al secondo round.

Nel corso della stagione successiva Bernier, a causa di un infortunio, passò un periodo in AHL con i Worcester Sharks, per poi tornare, in febbraio, in prima squadra.[4] A metà della stagione seguente fu ceduto ai Buffalo Sabres, assieme alla prima scelta al draft successivo ed in cambio di Brian Campbell e della settima scelta al draft. Realizzò i suoi primi gol con la nuova maglia il giorno dopo, con una doppietta (cui aggiunse un assist) nella vittoria per 8-4 con i Nashville Predators. Diventato free-agent alla fine della stagione, passò ai Vancouver Canucks in cambio della seconda scelta al draft del 2010 e una del terzo round del 2009.[5] Il periodo in Canada lo vide spesso infortunato e retrocesso, infine, in terza linea. Il 25 giugno 2010 passò ai Florida Panthers, con cui fu costretto a saltare, a causa di un infortunio, la seconda parte della stagione, chiudendo con 5 gol e 10 assist.[6]

Ancora una volta free-agent in vista della stagione 2012-12 accettò un contratto di tipo two-way con l'organizzazione dei New Jersey Devils. Dapprima scese in campo con la squadra affiliata in AHL degli Albany Devils.[7] Nel gennaio del 2012 Bernier prolungò per un altro anno con i Devils, arrivando nella stessa stagione alla finale della Stanley Cup, persa con i Los Angeles Kings.[8]

Il 3 febbraio 2013 ha realizzato la sua prima doppietta con la squadra del New Jersey, decisiva per la vittoria sui New York Islanders (3-0).[9] Ha chiuso la seconda stagione con i Devils con 8 gol e sette assist in 47 partite, ma la squadra non è arrivata ai playoff.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Russia 2003

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • CHL Second All-Star Team: 1
2002-2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hockey Future's Top 50 Prospects, HockeysFuture.com. URL consultato il 23-12-2012.
  2. ^ (EN) Roundup: Shanahan decides to return to Wings, USA Today, 28-07-2005. URL consultato il 23-12-2012.
  3. ^ (EN) Barons weekly review, OurSports Central. URL consultato il 23-12-2012.
  4. ^ (EN) Sharks demote two top youngsters to AHL, ESPN, 02-01-2007. URL consultato il 23-12-2012.
  5. ^ (EN) Canucks acquire Steve Bernier from Sabres, CBC Sports, 04-07-2008. URL consultato il 23-12-2012.
  6. ^ (EN) Florida Deals D Ballard To Vancouver, NHL.com data=25-06-2010. URL consultato il 23-12-2012.
  7. ^ (EN) Albany Devils sign Steve Bernier, Albany Devils, 27-10-2011. URL consultato il 23-12-2012.
  8. ^ (EN) Greene back at practice; Henrique "still sore"; Bernier joins Devils; Zajac not skating yet, NorthJersey.com, 30-01-2012. URL consultato il 23-12-2012.
  9. ^ Hedberg, Bernier lead Devils over Isles 3-0 sportsillustrated.cnn.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]