Ster ZLM Toer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ster ZLM Toer
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Tipo Gara individuale
Categoria Uomini Elite + Under-23
Classe 2.1
Federazione Unione Ciclistica Internazionale
Paese Paesi Bassi Paesi Bassi
Cadenza Annuale
Apertura giugno (dal 2004)
Chiusura giugno
Partecipanti Variabile
Formula Corsa a tappe
Sito Internet http://www.sterelektrotoer.nl/
Storia
Fondazione 1987
Numero edizioni 27 (al 2013)
Detentore Paesi Bassi Lars Boom

Lo Ster ZLM Toer è una corsa a tappe maschile di ciclismo su strada, che si svolge ogni anno nei Paesi Bassi nel mese di giugno. Dal 2005 fa parte del calendario dell'UCI Europe Tour, classe 2.1.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima edizione fu organizzata nel 1987 e fino al 1996 fu aperta solo ai dilettanti. Dal 1996 è aperta anche ai professionisti. Questa corsa ha cambiato più volte il suo nome: tra il 1987 e il 1989 Rondom Schijndel, tra il 1990 e il 1997 Teleflex Tour, tra il 1998 ed il 2000 Ster der Beloften e Ster Elekrotoer dal 2001. Dal 2011 ha acquisito la nuova denominazione di Ster ZLM Toer.

Dal 2001 si parte da Schijndel fino ad arrivare ad Eindhoven attraverso cinque tappe con qualche settore dell'Amstel Gold Race.

Questa corsa spesso è stata vinta da corridori olandesi che infatti vantano quattordici vittorie nella competizione, a seguire il Belgio con tre vittorie, Germania con due mentre Italia, Norvegia, Stati Uniti e Australia vantano una sola vittoria.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Aggiornato all'edizione 2013.[1]

Anno Vincitore Secondo Terzo
Rondom Schijndel
1987 Paesi Bassi Theo Gevers Paesi Bassi Jos Bol Paesi Bassi Frank Van Merwijk
1988 Paesi Bassi Arno Ottevanger Paesi Bassi Vink Menno Paesi Bassi Harry Rozendal
1989 Paesi Bassi Reem Kok Paesi Bassi Anthony Theus Cecoslovacchia Lubos Lom
Teleflex Tour
1990 Paesi Bassi John den Braber Paesi Bassi Servais Knaven Paesi Bassi Tony Akkermans
1991 Paesi Bassi Tristan Hoffman Paesi Bassi Niels Boogaard Paesi Bassi Arno Ottevanger
1992 Paesi Bassi Martin van Steen Paesi Bassi Robert De Poel Lituania Saulius Sarkauskys
1993 Paesi Bassi Servais Knaven Paesi Bassi Wim Van De Meulenhof Australia Patrick Joncker
1994 Paesi Bassi Jos Wolfkamp Paesi Bassi Bennie Gosink Lituania Remigius Lupeikis
1995 Paesi Bassi Bennie Gosink Paesi Bassi Lucien De Louw Paesi Bassi Jan Boven
1996 Stati Uniti Tyler Hamilton Stati Uniti Nate Reiss Paesi Bassi Danny Nelissen
1997 Paesi Bassi Eddy Bouwmans Paesi Bassi Bert Hiemstra Paesi Bassi Wim van de Meulenhof
Ster der Beloften
1998 Paesi Bassi Karsten Kroon Germania Ralf Grabsch Norvegia Bjornar Vestol
1999 Germania Ralf Grabsch Stati Uniti Frank McCormack Belgio Erwin Thijs
2000 Belgio Andy De Smet Paesi Bassi Bram Tankink Kazakistan Andrej Kašečkin
Ster Elekrotoer
2001 Francia Xavier Jan Svizzera Marcel Strauss Austria René Haselbacher
2002 Paesi Bassi Bart Voskamp Paesi Bassi Bram Schmitz Paesi Bassi Michael Boogerd
2003 Paesi Bassi Gerben Löwik Paesi Bassi Niels Scheunemann Paesi Bassi Rik Reinerink
2004 Belgio Nick Nuyens Belgio Paul Van Hyfte Belgio Philippe Gilbert
2005 Germania Stefan Schumacher Belgio Nick Nuyens Paesi Bassi Laurens ten Dam
2006 Norvegia Kurt Asle Arvesen Belgio Jurgen Van De Walle Italia Paolo Bossoni
2007 Paesi Bassi Sebastian Langeveld Germania Paul Martens Norvegia Kurt Asle Arvesen
2008 Italia Enrico Gasparotto Bielorussia Vasil' Kiryenka Russia Nikolaj Trusov
2009 Belgio Philippe Gilbert Paesi Bassi Niki Terpstra Slovenia Borut Božič
2010 Australia Adam Hansen Belgio Johan Coenen Belgio Thomas De Gendt
Ster ZLM Toer
2011 Belgio Philippe Gilbert Paesi Bassi Niki Terpstra Lituania Ramunas Navardauskas
2012 Regno Unito Mark Cavendish Paesi Bassi Lars Boom Belgio Jürgen Roelandts
2013 Paesi Bassi Lars Boom Germania André Greipel Regno Unito Mark Cavendish

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Ster Elektrotoer (Hol) - Cat.2.1, memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 17 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo