Stephen Milligan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stephen David Wyatt Milligan (12 maggio 19487 febbraio 1994) è stato un politico e giornalista britannico.

Come giornalista lavorò per the Economist e per la BBC ma abbandonò il lavoro nel 1990 quando fu scelto come candidato del Conservative Party per Eastleigh. Fu eletto membro del parlamento alle elezioni del 1992.

Il ritrovamento del suo cadavere in un'inequivocabile scena di asfissia autoerotica in combinazione con self-bondage e cross-dressing portarono l'opinione pubblica a farsi un'idea dei rischi legati all'asfissia autoerotica e al self-bondage.

Le modalità della sua morte, comunque, oscurarono i suoi meriti e la sua promettente carriera politica.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]